Google+

Il primo giorno di scuola e la qualità lombarda – Dossier

settembre 12, 2012 Daniele Ciacci

Punteggi Invalsi tra i più alti d’italia, offerta scolastica omogenea e istituti professionali sfaccettati sono l’arma in più della scuola in Lombarda. Che ha da dire anche in Europa.

Mentre le scuole italiane si stanno ripopolando, e i ragazzi calcano già i pavimenti delle strutture in cui “vivranno” i prossimi mesi di vita, gli istituti della Lombardia stanno vivendo uno dei momenti più difficili. Non tanto per la crisi economica, che comunque induce a diminuire gli introiti prefissi per i docenti, quanto per la difficoltà a pervenire a una struttura dirigenziale adeguata. Ma la scuola lombarda, per qualità e per quantità, rappresenta uno dei più alti standard italiani, se non europei. A dirlo sono i risultati del test Invalsi, come esemplificati nella tabella sottostante.

Per circa 1 milione 200 mila studenti della scuola statale (pubblica e paritaria) sono impiegati 107 mila insegnanti, con una media di circa 22 alunni per classe. All’interno del gruppo, si contano 320 mila studenti all’interno del sistema paritario statale – solo 260 mila nel privato – che fanno risparmiare alle casse dello Stato un esborso pari a un miliardo e 300 milioni di euro. Ad oggi in Lombarda la macchina dell’istruzione statale spende 7 miliardi all’anno per azionare 5300 istituti.

A fronte della pressante problematica dell’abbandono scolastico, la Lombardia ha avuto buon gioco nel distribuire omogeneamente licei, istituti tecnici e istituti professionali. Da quel che si vede nel grafico sottostante, le diverse provincie hanno adottato una politica che garantisse ampia scelta per gli studenti.

Il panorama dell’istruzione professionale è frastagliato. Sono tante le opzioni di scelta. Inoltre, in Lombardia è possibile ottenere la qualifica professionale in tre anni. La liceizzazione della scuola è tra le cause della dispersione scolastica, problema praticamente arginato in Lombardia, nonostante non ci siano ancora rilevazioni omogenee e assolutamente valide.

Tra i progetti regionali proposti per l’anno scolastico 2012-2013, Valentina Aprea pone l’attenzione su tre novità. La prima, Generazione Web, vuole innovare l’apprendimento mediante metodologie didattiche tecnologiche, con contenuti e applicativi digitali e dispositivi interoperabili con la “storica” carta stampata. La seconda, Work in progress, vuole sviluppare l’istruzione tecnica-professionale attraverso la collaborazione con l’imprese, l’alternanza scuola lavoro e la costruzione di un portale online che mostri alla famiglia l’intero panorama culturale e formativo a disposizione dei giovane. Infine, Generazione Expo, che vuole sensibilizzare gli studenti alle tematiche del'”esposizione universale”: l’alimentazione e il benessere.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana