Google+

I Simpson vivono a Springfield, in Oregon

aprile 12, 2012 Paola D'Antuono

Il creatore della serie, Matt Groening, finalmente ha rivelato che la città della famiglia gialla si trova nello stato dell’Oregon. Dopo ventitrè anni finalmente, i concittadini di Bart e Homer potranno rivendicare l’appartenenza dei Simpson alla loro comunità.

Matt Groening dopo 23 anni ha svelato il mistero: Springfield, la cittadina in cui abitano i Simpson, si trova in Oregon: «Da piccolo guardavo la serie tv Father Knows Best ed era ambientato in una città chiamata Springfield. Quando ho scoperto che ne esistevano 53 mi sono detto: ognuno potrà pensare che si tratta della sua». E in effetti in tutti questi anni gli americani si sono interrogati su quale delle numerose Springfield avesse ispirato il suo creatore, anche perché il cartone animato politically scorrect non ha mai volutamente svelato l’arcano: ogni volta che nella storia toccava l’argomento geografico, le cartine venivano coperte o non inquadrate dalle telecamere o semplicemente tutte le Springfield d’America venivano coperte da un punto interrogativo.

A dirla tutta, gli abitanti dell’Oregon sapevano già dal 2007 di essere i veri concittadini di Homer e della sua famiglia gialla, da quando cioè Groening gli aveva donato una targa con su scritto: «Alla vera città dei Simpson, Springfield (in Oregon). La notizia ha fatto velocemente il giro del mondo, accompagnata da video, commenti dei fan e clip della serie tv, che da un po’ di tempo accusa evidenti segni di stanchezza e sta perdendo milioni di ascoltatori in tutto il mondo. In Italia da tempo i Simpson sono argomento di discussione soprattutto per le loro voci. Da mesi, infatti, due delle doppiatrici storiche dello show, Ilaria Stagni e Liù Bosisio, stanno portando avanti la loro battaglia per continuare a interpretare rispettivamente Bart e Marge Simpson e non cedere alla pressioni della casa di produzione che ha decurtato pesantemente lo stipendio a tutto il cast. Intanto, ai detrattori del programma, Groening ha lanciato un messaggio chiaro: la fine è ancora lontana, Homer sarà seduto sul divano rosso a sorseggiare birra e rincorrere Bart per tutta Springfield ancora per lungo tempo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.