Google+

I Simpson vivono a Springfield, in Oregon

aprile 12, 2012 Paola D'Antuono

Il creatore della serie, Matt Groening, finalmente ha rivelato che la città della famiglia gialla si trova nello stato dell’Oregon. Dopo ventitrè anni finalmente, i concittadini di Bart e Homer potranno rivendicare l’appartenenza dei Simpson alla loro comunità.

Matt Groening dopo 23 anni ha svelato il mistero: Springfield, la cittadina in cui abitano i Simpson, si trova in Oregon: «Da piccolo guardavo la serie tv Father Knows Best ed era ambientato in una città chiamata Springfield. Quando ho scoperto che ne esistevano 53 mi sono detto: ognuno potrà pensare che si tratta della sua». E in effetti in tutti questi anni gli americani si sono interrogati su quale delle numerose Springfield avesse ispirato il suo creatore, anche perché il cartone animato politically scorrect non ha mai volutamente svelato l’arcano: ogni volta che nella storia toccava l’argomento geografico, le cartine venivano coperte o non inquadrate dalle telecamere o semplicemente tutte le Springfield d’America venivano coperte da un punto interrogativo.

A dirla tutta, gli abitanti dell’Oregon sapevano già dal 2007 di essere i veri concittadini di Homer e della sua famiglia gialla, da quando cioè Groening gli aveva donato una targa con su scritto: «Alla vera città dei Simpson, Springfield (in Oregon). La notizia ha fatto velocemente il giro del mondo, accompagnata da video, commenti dei fan e clip della serie tv, che da un po’ di tempo accusa evidenti segni di stanchezza e sta perdendo milioni di ascoltatori in tutto il mondo. In Italia da tempo i Simpson sono argomento di discussione soprattutto per le loro voci. Da mesi, infatti, due delle doppiatrici storiche dello show, Ilaria Stagni e Liù Bosisio, stanno portando avanti la loro battaglia per continuare a interpretare rispettivamente Bart e Marge Simpson e non cedere alla pressioni della casa di produzione che ha decurtato pesantemente lo stipendio a tutto il cast. Intanto, ai detrattori del programma, Groening ha lanciato un messaggio chiaro: la fine è ancora lontana, Homer sarà seduto sul divano rosso a sorseggiare birra e rincorrere Bart per tutta Springfield ancora per lungo tempo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana