Google+

«Gli olandesi “qualchecosisti” non peccano più, perché non sanno cos’è il peccato»

marzo 14, 2012 Redazione

Il cardinale olandese Adrianus Johannes Simonis: «Se non si crede più ad un Dio personale, non si pensa più di peccare. Il nostro paese è pieno di “qualchecosisti”, persone che credono in un’entità astratta: per questo non si accorgono di peccare». L’invito non è a seguire una precettistica morale, ma «a usare la ragione per accorgersi della presenza di Dio».

«Ormai da 40 anni – ha affermato il Cardinale – la Confessione è completamente perduta, e lo sa perché? Perché gli olandesi non peccano! Nel senso che non sanno più che cos’è il peccato». Lo ha detto il il cardinale olandese Adrianus Johannes Simonis a Zenit, in una bella intervista pubblicata sul sito cattolico. Parlando con Zenit della nuova evangelizzazione e della confessione come sua forma, Simonis ha raccontato della difficoltà degli olandesi ad entrare in confessionale. Proprio perché, come ha detto il Papa, non conoscono il Cristo vivente.

Secondo Simonis il concetto di peccato «è legato alla coscienza di Dio, se non si crede più ad un Dio personale, non si pensa più di peccare. Il nostro paese è pieno di “qualchecosisti”, persone che credono in un’entità astratta, che esista qualcosa ma non un Dio personale: per questo non si accorgono di peccare». Se manca la percezione dell’amore di Dio non si capisce neppure quando ce ne allontaniamo e la mancanza di questo riconoscimento, ha proseguito Simonis, ha un’altra grave conseguenza: «La gente non prega più». In Olanda, ad esempio, «non si prega perché non si crede in un Dio personale, ma solo in un ente vago. Perciò dico per prima cosa di imparare a pensare, a riflettere. E poi pregare, pregare, pregare. La preghiera è importantissima, è e deve essere il fondamento della vita umana».

Secondo Simonis il grande pericolo non è a livello del comportamento morale, che è una conseguenza, bensì nell’incapacità dei giovani «di usare la ragione per accorgersi della presenza di Dio». Per questo, «Benedetto XVI vuole farci riflettere. Il suo invito è pensare e riflettere, usare la ragione».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. I just want to mention I’m new to weblog and definitely liked this web page. Almost certainly I’m likely to bookmark your site . You really come with exceptional stories. Kudos for sharing your web-site.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.