Google+

Facebook e privacy vanno sempre meno d’accordo

aprile 20, 2011 Chiara Sirianni

Le informazioni private degli utenti vengono utilizzate dal social network per indirizzare la pubblicità. Ma il sito ormai è sempre più presente nella vita delle persone tanto che “due ragazze australiane intrappolate in una tempesta hanno aggiornato il loro status di Facebook” prima di chiamare i soccorsi

Che Facebook e privacy siano due cose che non vanno molto d’accordo, è risaputo: in cambio della facilità con cui gli utenti possono gratuitamente mettersi in rete, bisogna accettare di buon grado l’uso piuttosto disinvolto che il social network fa dei dati sensibili, e attrezzarsi per ridurre al minimo il margine di rischio. La società di Zuckerberg ha recentemente aggiornato la parte del sito dedicata agli inserzionisti, con tanto di video illustrativo. Nella sezione “documenti” si spiega come si può ulteriormente targettizzare l’audience, in base a criteri demografici e geografici.

Non solo: “Attingendo alle informazioni in tempo reale che gli utenti inseriscono nei profili, c’è l’opportunità unica di trovare persone in momenti della loro vita in cui è più probabile che mostrino interesse nei vostri prodotti o servizi”. In pratica significa che un momento intimo come la maternità può essere “venduto” ad aziende ad hoc: se pubblichi una foto di tuo figlio neonato, è altamente probabile che le inserzioni che compaiono in home-page riguardino passeggini e biberon; se hai appena cambiato città, verrai bersagliato di informazioni pubblicitarie localizzate nella stessa, eccetera.


È curioso, come segnala il sito Gawker, un passaggio in cui si spiega agli inserzionisti come Facebook stia avendo una diffusione sempre più capillare: 
“Due ragazze australiane sono rimaste intrappolate in una tempesta… e il loro primo istinto è stato quello di aggiornare il loro status di Facebook. Una squadra di soccorso è arrivata poco dopo e sono state salvate”.

Piuttosto difficile considerarlo un progresso. Resta una considerazione: in effetti, perché un’azienda che prospera sui dati degli utenti dovrebbe proteggere la nostra privacy?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Non è la prima volta che BMW utilizza la dicitura Rallye per la sua GS: accadde già nel 2013, quando fu una vistosa versione Rallye con telaio rosso e colori Motorsport a celebrare l’uscita di scena del motore ad aria. Ora la dicitura torna in auge sulla BMW R 1200 GS Rallye, che per la […]

L'articolo Prova BMW R 1200 GS Rallye 2017 proviene da RED Live.

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

Il marchio Seat ha la sportività incisa in modo indelebile nel proprio DNA. Un’inclinazione caratteriale impossibile da nascondere persino quando a Martorell hanno a che fare con una SUV. Ecco allora che la Ateca, la prima sport utility della storia della Casa spagnola, beneficia della versione FR (Formula Racing), sinora riservata alle “cugine” Ibiza e […]

L'articolo Seat Ateca FR: il SUV ha un’anima sportiva proviene da RED Live.

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana