Google+

Ex ribelle siriano “moderato” passato con lo Stato islamico stermina una famiglia per sposare la figlia 14enne

novembre 21, 2014 Redazione

Saddam al-Jamal, passato dall’Esercito libero siriano alle milizie islamiste del Califfo in Iraq, ha eliminato padre, madre e i tre fratelli della ragazzina, che è poi stata rapita

isil-saddam-al-jamalUna famiglia irachena ha rifiutato a un membro dello Stato islamico il permesso di sposare la figlia di 14 anni. Per questo i terroristi hanno giustiziato il padre, la madre e i tre fratelli della ragazzina, che è poi stata rapita. È quanto rivelato in un comunicato del ministero iracheno dei Diritti umani.

EX RIBELLE “MODERATO”. Il comunicato non fornisce ulteriori dettagli su dove e quando il «crimine orribile» sia stato commesso. Riporta però il nome del terrorista che voleva sposare la ragazzina: Saddam al-Jamal. Prima di passare con lo Stato islamico, al-Jamal è stato un comandante dell’Esercito libero siriano, il gruppo di ribelli “moderati” su cui Barack Obama confida per sconfiggere i terroristi islamici in Siria.

BAMBINI DECAPITATI. Il nome di al-Jamal è conosciuto per avere una volta costretto una madre e un padre a guardare un altro membro dell’Isil che uccideva i loro figli uno a uno. «A partire da un ragazzino di 13 anni, hanno messo in fila i loro figli in base all’altezza e li hanno decapitati in quell’ordine», ha dichiarato al Daily Telegraph l’ex guardia del corpo del terrorista, che nel frattempo ha abbandonato il jihad. «Poi hanno appeso le teste dei ragazzi sulla porta della scuola dove la famiglia si era nascosta».

STRAGI IN SIRIA. Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, lo Stato islamico ha giustiziato in cinque mesi quasi 1.500 persone solo in Siria. Tramite decapitazione o fucilazione, sono stati uccisi 879 civili, 63 ribelli e membri di al Qaeda, insieme a 483 soldati di Assad e quattro miliziani dell’Isil stesso.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi