Google+

Ex ribelle siriano “moderato” passato con lo Stato islamico stermina una famiglia per sposare la figlia 14enne

novembre 21, 2014 Redazione

Saddam al-Jamal, passato dall’Esercito libero siriano alle milizie islamiste del Califfo in Iraq, ha eliminato padre, madre e i tre fratelli della ragazzina, che è poi stata rapita

isil-saddam-al-jamalUna famiglia irachena ha rifiutato a un membro dello Stato islamico il permesso di sposare la figlia di 14 anni. Per questo i terroristi hanno giustiziato il padre, la madre e i tre fratelli della ragazzina, che è poi stata rapita. È quanto rivelato in un comunicato del ministero iracheno dei Diritti umani.

EX RIBELLE “MODERATO”. Il comunicato non fornisce ulteriori dettagli su dove e quando il «crimine orribile» sia stato commesso. Riporta però il nome del terrorista che voleva sposare la ragazzina: Saddam al-Jamal. Prima di passare con lo Stato islamico, al-Jamal è stato un comandante dell’Esercito libero siriano, il gruppo di ribelli “moderati” su cui Barack Obama confida per sconfiggere i terroristi islamici in Siria.

BAMBINI DECAPITATI. Il nome di al-Jamal è conosciuto per avere una volta costretto una madre e un padre a guardare un altro membro dell’Isil che uccideva i loro figli uno a uno. «A partire da un ragazzino di 13 anni, hanno messo in fila i loro figli in base all’altezza e li hanno decapitati in quell’ordine», ha dichiarato al Daily Telegraph l’ex guardia del corpo del terrorista, che nel frattempo ha abbandonato il jihad. «Poi hanno appeso le teste dei ragazzi sulla porta della scuola dove la famiglia si era nascosta».

STRAGI IN SIRIA. Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, lo Stato islamico ha giustiziato in cinque mesi quasi 1.500 persone solo in Siria. Tramite decapitazione o fucilazione, sono stati uccisi 879 civili, 63 ribelli e membri di al Qaeda, insieme a 483 soldati di Assad e quattro miliziani dell’Isil stesso.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.