Google+

Dopo la Francia, anche la Spagna «legalizza di fatto la compravendita di bambini servendosi della donna»

dicembre 18, 2014 Leone Grotti

Il governo spagnolo modificherà la legge per permettere di iscrivere nei registri civili i bambini nati all’estero con l’utero in affitto

maternidad-ssubrogada.jpgIllegale, ma non troppo. Il governo spagnolo, guidato dal Partito popolare, ha annunciato attraverso il ministro della Giustizia che modificherà la legge per permettere di iscrivere nei registri civili i bambini nati all’estero con l’utero in affitto.

COME IN FRANCIA. La maternità surrogata in Spagna è illegale ma come dichiarato dal ministro Rafael Catalá, Madrid deve conformarsi alle decisioni della Corte europea per i diritti umani, che aveva in precedenza condannato la Francia per lo stesso motivo affermando che «vietare totalmente il riconoscimento di un legame di filiazione tra un padre e i suoi figli biologici è contrario alla convezione europea dei diritti dell’uomo». La Francia si è rifiutata di fare ricorso, accettando la condanna, mentre la Spagna, dove 800 coppie all’anno si recano all’estero per affittare un utero, ha affermato di essere vincolata dalla sentenza.

UTERO IN AFFITTO. La legalizzazione della maternità surrogata, se praticata fuori dalla Spagna, porterà inevitabilmente alla sua autorizzazione in patria. Altrimenti, infatti, si discriminerebbero coloro che non hanno i mezzi per pagarsi un viaggio all’estero in India, Ucraina o Stati Uniti, dove la pratica è legale. La legalizzazione valida solo per l’estero, inoltre, incita di fatto a violare una legge dello Stato.

«DONNA COME STRUMENTO». La portavoce del gruppo “Donna, madre e professionista”, Leonor Tamayo, si è unita al coro di proteste della società civile spagnola per l’annuncio del ministro della Giustizia: «È paradossale che venga di fatto legalizzata la compravendita di bambini servendosi della donna come strumento. L’iscrizione in Spagna dei bambini nati da utero in affitto è un’offesa alla dignità della persone perché consente la procreazione senza famiglia».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Nino says:

    Sarebbe interessante capire quale può essere la soluzione alternativa che non faccia pagare ai figli le “colpe” dei padri (e delle madri)

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download