Google+

Cina: ecco il video inedito del regime che reprime i musulmani uiguri

giugno 9, 2011 Redazione

Nell’estate del 2009 il regime comunista cinese ha represso la prima rivoluzione dei gelsomini nel Xinjiang. Il pugno di ferro di Pechino ha colpito gli uiguri, minoranza etnica a prevalenza musulmana, causando oltre 200 morti, 1.700 feriti e migliaia di arresti. Su Tempi, in edicola dal 9 giugno, Sergio Bianchi racconta la storia di questa “rivolta musulmana di serie B”. Proponiamo un video, inedito per le tv mondiali, che documenta un episodio sanguinoso della repressione

Estate 2009, Cina, regione del Xinjiang. La prima rivoluzione dei gelsomini inizia qui, nell’indifferenza generale. Prima della Tunisia, dell’Egitto, della Libia è qui che un popolo musulmano ha alzato la testa contro gli oppressori. Il popolo discriminato e massacrato dal pugno di ferro implacabile del regime cinese è quello degli uiguri, minoranza etnica a prevalenza musulmana che conta circa 10 milioni di persone.

Nel reportage pubblicato su Tempi, in edicola dal 9 giugno, Sergio Bianchi documenta la storia di questa “rivolta musulmana di serie B”, snobbata dall’Onu, dall’America di Obama, dagli Stati del Golfo e da Al Jazeera. 
Quello che le telecamere delle tv arabe e di tutto il mondo hanno dimenticato, ora è visibile su tempi.it. Nel video che proponiamo, infatti, viene documentato un episodio particolarmente sanguinoso di questa repressione. Nel luglio del 2009, per rispondere a una protesta degli uiguri contro l’etnia Han, prevalente in Cina, la polizia ha causato la morte di almeno 200 persone, altre 1.700 sono rimaste ferite e diverse migliaia arrestate. Le immagini del video, assolutamente inedite per le tv mondiali, sono girate per un brevissimo lasso di tempo su internet nel 2009 senza audio, prima di venire censurate dal regime comunista cinese.

Il valore esclusivo del filmato è dato soprattutto dall’audio originale, molto importante perché documenta il comportamento delle forze di sicurezza cinesi. Le voci sono state tradotte dal cinese e dall’uiguro in collaborazione con profughi uiguri in Europa. Nelle immagini si vede un uomo del partito che aizza con un megafono la folla contro Rebiyia Kadeer, leader dell’etnia uigura della provincia settentrionale del Xinjiang.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana