Google+

Turbolenze al Museo Pecci di Milano

febbraio 10, 2012 Mariapia Bruno

È un’arte mutuata dai fenomeni fisici dei moti disordinati, irregolari, caotici, fuori dalle regole, quella proposta dal Museo Pecci di Milano, che dal prossimo 9 marzo  fino al 14 aprile presenta la mostra dal titolo Turbolenze. Un progetto espositivo, curioso sin dal titolo, che invita a scavare nella creatività degli artisti presenti, di diversa provenienza, e che assorbe gli stati di inquietudine e agitazione sociale dei nostri giorni, dalla sfera economica a quella politica. Al pubblico si offrono le opere acquisite in questi ultimi vent’anni e appartenenti alla collezione del museo, con l’invito a tenersi forti e seguire con attenzione gli scossoni suscitati da queste creazioni.


Si va dalle pose virili con sigaretta in bocca della provocante artista austriaca Valie Export – che sembra fare il verso allo stile mascolino di divi come Humphrey Bogart, Marlon Brando e James Dean – al corpo nudo disegnato sulla tenda in una posa costruita come su un’altalena – allusione a una quotidianità voyeuristica – di Elena Berriolo, alle denunce contro la politica e la società di Lucia Marcucci e delle sue opere dominate da tagli e strappi, sino alle sculture grottesche immortalate da disinvolti scatti di Erwin Wurm e alle immagini in bianco e nero un po’ teatrali di Flatz, che si presenta ai nostri occhi come un reduce di guerra ferito, orgoglioso, ma accigliato. Non mancano i video, come quello dei torinesi Botto & Bruno che si filmano in bianco e nero mentre intraprendono una battaglia a colpi di scatole di cartone circondati da attori inconsapevoli che regalano una piacevole e naturale presenza.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il model year 2019 della roadster jap aggiunge 24 cv al 2 litri benzina e una serie di novità nella sicurezza. Per una roadster ancora più "jinba ittai"

L'articolo Mazda MX-5 2019, più cavalli e sicurezza proviene da RED Live.

Lanciata dal marchio inglese Oxford la linea Mint, dal caratteristico profumo di menta, comprende prodotti per la pulizia e la manutenzione dei veicoli a due ruote

L'articolo Gamma Oxford Mint Cleaning proviene da RED Live.

215 cv, 10 kg in meno e il debutto delle alette aerodinamiche. Questa versione speciale della RSV4 RF allestita con pezzi di Aprilia Racing di carne al fuoco ne mette davvero tanta. E noi ce la siamo gustata dal primo all’ultimo boccone. Al Mugello, dove le ali servono davvero.

L'articolo Prova Aprilia RSV4 RF FW 2018 proviene da RED Live.

Diventate capienti come le familiari grandi di qualche anno fa, le SW medie stanno vivendo una seconda giovinezza. Così come la Peugeot 308 SW GT Line, che ora si aggiorna nella tecnologia e diventa ancora più “connessa”. Schermo generoso e Mirror Screen La succosa novità della Peugeot 308 SW GT Line è la presenza di […]

L'articolo Peugeot 308 SW GT Line, <BR> adesso “parla” con lo smartphone proviene da RED Live.

La Casa di Noale propone due motorette brillanti ed economiche: sono le Aprilia RX e SX 125, una enduro, l’altra motard, entrambe vendute a 4.020 euro.

L'articolo Prova Aprilia RX e SX 125, per i nuovi 16enni proviene da RED Live.