Google+

La gratuità dei volontari del Meeting che mi fanno sentire in famiglia

agosto 23, 2015 Pippo Corigliano

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Col passar del tempo il ricordo di don Giussani si staglia nella memoria portando con sé alcune idee madri che hanno un’efficacia esplosiva. L’incontro con Cristo nella sua predicazione era fondamentale. Perché l’alternativa è fra l’assenza di Dio e la Sua presenza. Se Dio non è, il mondo gira a vuoto e nulla ha significato. La terra diventa oscura e il mio amore si perde nella palude dell’amor proprio.

Ma se Cristo è, vuol dire che Dio ha abbracciato la terra e ne ha fatto la sua casa, ne ha fatto il luogo della sua divinità vivificando ogni esistenza apparentemente effimera. Se Dio ha preso sulle spalle tutte le nostre sozzure ed è morto per noi, l’Eucarestia, il Suo Corpo e Sangue, diventano vita della nostra vita. Allora si può amare tutto e tutti vivendo, soffrendo, lavorando, sorridendo.

Tutto acquista un significato e noi cristiani diventiamo i reali protagonisti della storia malgrado l’immensità apparente delle forze avverse. Quando sono stato al Meeting ho avuto sempre l’impressione di scorgere una forza propulsiva della storia. Una clamorosa realizzazione costruita con la forza generosa dei volontari. Non ci sono solo i volontari, ma senza i volontari il Meeting non sarebbe ciò che è.

La gratuità è un segno di Dio perché è il segno dell’amore. In famiglia tutto è gratuito perché vi regna la forza propulsiva dell’amore. Quando vengo al Meeting mi sento un amico di famiglia e avverto la potente paternità di don Giussani, messaggio espressivo della paternità di Dio.

Foto Ansa


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Le due rappresentanti heritage della Casa di Iwata si tingono di nuovi colori e richiamano ancora di più il passato: sono le Yamaha XSR700 e XSR900 2018

L'articolo Yamaha XSR700 e XSR900 2018 proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. La prova della nuova gamma Softail comincia così, all’insegna di un motto indiscutibilmente americano. Oltre alle suggestioni culturali, però, c’è altro: otto modelli del tutto inediti, progettati ex novo per essere attuali oggi e soprattutto domani. Nel futuro di Harley-Davidson, infatti, ci saranno 100 nuovi modelli in 10 anni. […]

L'articolo Prova Harley-Davidson gamma Softail 2018 proviene da RED Live.

È un dato di fatto: la mobilità a pedalata assistita è in costante crescita. A confermarlo sono i numeri: nel 2016 in Italia sono state acquistate 124.400 e-bike, prentemente mountain bike, con un incremento del 120% rispetto allo scorso anno. In sella alla bici elettrica il divertimento raddoppia, potendo contare sull’aiuto che il motore è […]

L'articolo EICMA 2017, le e-bike scendono in pista proviene da RED Live.

COSA: FLOW, la festa dello sport a Finale dura 10 giorni  DOVE E QUANDO: Finale Ligure, Savona, 22 settembre-1° ottobre Dal climbing alla mountain bike passando per il trail running, la speleologia e la barca a vela: si presenta gustoso il programma dell’8ª edizione del festival FLOW – Finale Ligure Outdoor Week. Dal 22 settembre al […]

L'articolo RED Weekend 22-24 settembre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Non è una vettura qualsiasi. La nuova XC40, per Volvo, è la chiave della svolta. Il modello sulle cui spalle poggia la responsabilità di far compiere alla Casa svedese un vero e proprio balzo generazionale, aprendole le porte del segmento delle SUV compatte. Una vettura fondamentale nel processo di rilancio messo in atto dalla cinese […]

L'articolo Vista e toccata: Volvo XC40 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana