Google+

Liberalizzazione della cannabis. Provaci ancora Saviano

luglio 25, 2016 Redazione

cannabis-ansa

Oggi è arrivato in aula alla Camera il disegno di legge sulla legalizzazione della cannabis. Il voto sul testo è già slittato al prossimo autunno a causa della presentazione di quasi 2.000 emendamenti. La legge consentirebbe di coltivare, possedere, comprare e fumare legalmente marijuana.

Puntuale come la morte, Roberto Saviano ha sbrodolato l’ennesimo articolo su Repubblica per dare il suo sostegno al ddl. Avendo esaurito gli argomenti per contrastare le ottime ragioni di chi si oppone alla legge, si è cimentato in un pregevole ragionamento che non sfigurerebbe nella neolingua orwelliana descritta in 1984. Scrive a conclusione del suo pezzo:

«Per questo il mio appello è rivolto soprattutto a chi non ha mai pensato minimamente di fare uso di droghe leggere né di volerne un uso di massa. Le parole d’ordine, insomma, sono “non voglio drogarmi, odio il consumo. E per questo legalizzo”».

Ineccepibile. Davvero meriterebbe di essere aggiunto agli altri tre slogan del Socing sulla facciata del Ministero della Verità: la guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza, odio il consumo di droga, quindi la legalizzo.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

5 Commenti

  1. Pepito says:

    In tutta onestà, dopo l’illuminante uscita di qualche tempo fa sulle sentinelle in piedi che, secondo Saviano, sarebbero “seminatrici di violenza culturale”, non pensavo riuscisse a far meglio. Ma mi sbagliavo. Basta guardarlo per capire che si è fumato pure i capelli.

  2. bombolo says:

    pora stella

  3. Marina says:

    Io ho letto anni fa 1984 di Orwell; devo dire che è stato, purtroppo, profetico; la manipolazione del linguaggio può davvero essere sconvolgente, quella sì che è violenza culturale!!
    Spero che il buon senso degli italiani, soprattutto genitori e nonni che hanno paura per i loro figli e nipoti, possa prevalere e farsi sentire in termini di opinione pubblica; del resto anche io, pur non avendo figli, non è che sorriderei a salire in macchina con qualcuno che si è appena fatto una canna….

    Saluti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.