Google+

Fotografia – I luoghi e volti di Nomachi raccontano la sacralità dell’esistenza

dicembre 18, 2013 Mariapia Bruno

Noi che leggiamo le notizie dai comodi schermi dei nostri pc sempre accesi, noi che sfogliamo sui nostri tablet sempre più aggiornati le immagini che immortalano i luoghi remoti della terra, noi che andiamo alle mostre di dipinti, sculture e fotografia spesso più per evadere da una quotidianità stressante che per alimentare una passione, dimentichiamo spesso la sacralità della nostra vita, i cui attimi irripetibili ripetiamo ogni giorno, attendendo che qualcosa di particolare accada. Ma ci sono quelli che questa sacralità esistenziale la celebrano tutti i giorni, fronteggiando una routine fatta non di abitudini ma di lotta alla sopravvivenza, coltivando – senza alcuna esitazione – tradizioni la cui storia si perde nella notte dei tempi, sopravvivendo in ambienti pericolosi e ostili.

Sono storie di uomini che vivono nelle terrè più aspre, dall’Etiopia alle rive del Gange, dal deserto del Sahara alle sponde del Nilo, che il fotografo documentarista Kazuyoshi Nomachi ha osservato da vicino per oltre 40 anni e che possiamo ammirare di presenza presso il Centro di Produzione Culturale – La Pelanda di Roma, all’interno della mostra fotografica intitolata Nomachi. Le vie del sacro, che resterà aperta fino al 4 maggio 2014. Si tratta della più grande mostra antologica dell’artista in Occidente, dove i ritratti, le figure umane e i paesaggi raccontano di quella dignità assoluta raggiunta dal sacrificio e dalla “preghiera della ricerca del sacro”, il tema attorno al quale ruota l’intera opera del protagonista.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi