Google+

Abbiate pazienza, ma tra tette e culi non capisco più niente

settembre 19, 2012

Abbiate pazienza ma sono un po’ lento di comprendonio. Mi state dicendo che non possono guardare le tette di Kate per via della privacy, degli avvocati e delle querele ma che posso comprare un giornale dove c’è il culo biotto (che poi vorrebbe dire nudo) di Maometto per via della libertà di stampa e di espressione.

Meglio chiudere 40 ambasciate in giro per il mondo piuttosto che pagare i danni alla vecchia Elisabetta, che quando le toccano la famiglia si incarognisce. La logica non fa una grinza, è l’Occidente bellezza; sempre meglio il culo delle tette.

Se dite che è giusto così, va bene, lo accetto. Non lo capisco ma mi adeguo. Certo però che, se devo barricarmi in casa ad aspettare l’assalto di quei barbuti scalmanati che vogliono bruciarmi bandiera e mutande, mi sarebbe di un qualche sollievo, almeno, avere davanti agli occhi un paio di tette, anche se di una seconda scarsa.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
Pellegrinaggio iStoria-Tempi in Terra Santa

Tempi Motori – a cura di Red Live

Una proposta di legge bipartisan propone di dotare la Polizia di New York di uno strumento in grado di ricostruire l’attività al cellulare durante la guida. Divampano le polemiche per le possibili violazioni della privacy

Debutta in Italia la crossover elettrica americana: l’entry level 75D, che percorre 417 km con una ricarica e scatta da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi, costa 98.600 euro, che diventano 134.500 per la top di gamma P90D

Il casco modulare di LS2 Helmets sfreccerà al seguito della carovana Rosa, insieme alle moto ufficiali. Disponibile in 6 colorazioni speciali e con grafiche dedicate, a partire da 199 euro.

Al via un progetto per formare 60 ragazzi da inserire nelle aree vendita e post-vendita delle Concessionarie “stellate”. Dal 5 maggio al 3 giugno ci si potrà candidare on line

Il rivoluzionario sistema di distribuzione QamFree rinuncia agli alberi a camme per la gestione delle valvole, sostituiti da attuatori idraulici. Secondo la cinese Qoros migliorano le prestazioni e calano drasticamente i consumi.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana