Google+

Xenical e vecchi baroli

aprile 7, 1999 Massobrio Paolo

Enogastronomia politica

Con Stefano e Roberta, abbiamo discusso a fondo sul concetto di benessere, in una società ipernutrita (nel Nord Europa sono in sovrappeso 16 milioni di persone).

Per il primo il benessere è pensare un po’ a sé stessi, gratificarsi, scoprire l’importanza del tempo dato. Per Roberta, invece, è riappropriarsi della conoscenza del proprio corpo e quindi andare a fondo di quelle tecniche orientali che vanno sotto il nome di macrobiotica. In entrambi i casi il fattore tempo è determinante, benché la costruzione inconscia della torre Babele non ne voglia tener conto. Dall’America è arrivata Xenical, la pillola che fa dimagrire con velocità. A sole 189mila lire promette risultati in due mesi. Ma già, mentre sbarca in Europa l’ennesima trovata, gli americani riscoprono la carne nella loro dieta. Il tutto e il contrario di tutto. Chiunque offra una soluzione nel minor tempo possibile, merita attenzione. Se i giovani di oggi cresceranno calcolatori, ma senza un briciolo di tempo gratis per sé e per gli altri, avremo un mondo di cinici automi. Quelli del Filo di Marianna di Vicoforte (Cn), che organizzano corsi per conoscere il corpo, forse non hanno tutti i torti: se è il terreno per conoscere anche il proprio io, è già un antidoto al potere subdolo e diabolico. E per dimagrire, a proposito di tempo, i dietologi italiani sono certi di una tesi: diminuire le calorie e aumentare l’esercizio fisico. A Roberta e Stefano dedico il Barolo 1994 “Pianpolvere Soprano” di Ferruccio Fenocchio. È un ritorno al vino come si faceva un tempo. Più che un vino è una testimonianza: chi ama il Barolo lo deve assaggiare: la sua stoffa calda che arriva da un’annata insperata è come un ritrovarsi dopo tanto tempo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.