Valentini e Palmisano contro la trasmissione Report su Formigoni e Cl

Il capogruppo del Pdl in Regione Lombardia e il presidente dell’associazione Santa Chiara si lamentano per come è stato confezionata la puntata andata in onda domenica

Prime reazioni alla trasmissione Report di Milena Gabanelli, andata in onda domenica sera su Rai 3. Il capogruppo del Pdl in Regione Lombardia, Paolo Valentini, ha dichiarato: «Ho assistito alla trasmissione Report del 4/11/2012 e analizzando lo spezzone che mi riguarda constato che così montato non corrisponde all’intervista da me rilasciata, tant’è che raramente è ripreso il mio viso. Pertanto, per amore di verità, ho il dovere di procedere ad accertamenti immediati utilizzando tutti gli strumenti tecnologici e i supporti legali necessari».

Anche Marco Palmisano, presidente del Club Santa Chiara, ha diramato una breve nota in cui sostiene che la trasmissione di Report dedicata a Comunione e Liberazione è stata molto deludente. «Ben altro trattamento meritavano gli ascoltatori riguardo ad un importante fenomeno educativo e culturale che riguarda centinaia di migliaia di persone sparse in Italia, in Europa e nel mondo. La pochezza del servizio è dimostrata dall’unico e totale accanimento della redazione nel voler cercare a tutti i costi gravi colpe ed errori a carico di Cl e del presidente della Regione Formigoni. Non trovandone, il loro presunto scoop è stato il fatto di aver appreso che importanti esponenti di Cl avrebbero impartito lezioni di economia e cultura politica al Cav. Berlusconi a metà degli anni ’70. Caspita che roba… Se una stagione di giornalismo più corretto e obiettivo non partirà in Italia, sarà molto difficile invocare una nuova stagione politica di rispetto e di nuova tolleranza civile. Trasmissioni siffatte possono solo contribuire come esempio negativo per qualche scuola di post produzione e di montaggio manipolatorio. Altro non sanno né possono dire. Salvo che Gabanelli torni ad essere la giornalista che dovrebbe essere».