Un film su Steve Jobs con Leonardo Di Caprio

E’ stata la Sony a chiedere a Boyle di prendere in mano la sceneggiatura di Aaron Sorkin, dopo il rifiuto di David Fincher

La figura di Steve Jobs continua ad affascinare il mondo del cinema. Dopo il film “Jobs” interpretato da Ashton Kutcher, ecco arrivare un altro film, basato sulla biografia autorizzata scritta da Steve Jobs con Walter Isaacson. L’indiscrezione è fornita da Variety, che riporta anche la voce che sarà Danny Boyle a dirigerlo.

LEONARDO DI CAPRIO. Inizialmente si era fatto il nome di David Fincher, contattato direttamente dalla Sony, che produrrà il film, ma pare che il regista di Fight Club abbia rifiutato. Così è venuto fuori il nome del regista del Millionaire e Trainspotting, con una sceneggiatura scritta da Aaron Sorkin e forse addirittura Leonardo Di Caprio a interpretare il genio della Apple. La sceneggiatura dovrebbe essere del tutto innovativa, e consisterebbe in tre scene lunghe ognuna 30 minuti, nelle quali vengono raccontate le tre tappe più importanti dell’azienda Apple. Il lancio del Mac nel 1984, il lancio di Next nel 1997 e il lancio dell’iPod nel 2001.