Un campione per amico: più di 10 mila bambini coinvolti

Più di 10 mila bambini hanno aderito al tour ludico-sportivo, sponsorizzato da Banca generali e portato avanti da quattro grandi campioni dello sport

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

banca-generali-campione-amico

Anche quest’anno, per il sedicesimo anno, l’iniziativa “Un campione per amico” ha riscosso tantissimo successo. Più di 10 mila bambini hanno aderito al tour ludico-sportivo, sponsorizzato da Banca generali e portato avanti da quattro grandi campioni dello sport. Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Ciccio Graziani e Jury Chechi sono infatti andati in 10 città italiane, sparse per la Penisola, ultima tappa Sanremo, il 24 maggio.

SANI FIN DA PICCOLI. Il messaggio di “Un campione per amico” è semplice e chiaro, riproposto ogni anno, proprio perché sempre attuale: sana alimentazione e movimento fanno crescere i bambini meglio. I genitori sono sempre più attenti sul piano dell’alimentazione e della prevenzione dell’obesità infantile, ma molto spesso lasciano che i bambini vivano pomeriggi di sedentarietà sul divano con apparecchi tecnologici, piuttosto che spingerli a fare sport. Una condotta che può essere corretta, e che alla lunga mostrerà i suoi benefici. E quali potevano essere i migliori testimonial di questo messaggio, se non quattro campioni pluripremiati?

L’IMPEGNO DI GENERALI. Ha raccontato Adriano Panatta: «Siamo contenti che questa manifestazione attiri ogni anno sempre più bambini, e che rappresenti un richiamo ai valori dello sport giovanile. L’attività motoria e il gioco di squadra rappresentano il modo più immediato per trasmettere ai ragazzi i valori tipici della sana competizione sportiva». Proprio per questo motivo, Banca Generali ha deciso di sponsorizzare ancora una volta il tour sportivo per l’Italia, come spiega Gian Maria Mossa, direttore generale: «Come Banca, leader nella consulenza al risparmio per le famiglie radicata sul territorio, crediamo sia importante esprimere il nostro senso di responsabilità ed impegno sociale, e questo tour sposa in modo totale i nostri valori, regalando emozioni e divertimento ma anche spunti di riflessione alle nuove generazioni».


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •