Cambogia. La condanna dei sopravvissuti

Viaggio nel più famigerato campo di tortura dei Khmer rossi con Bou Meng e Chum Mey, due degli unici sette superstiti di quell’inferno.

Gao Zhisheng e la coscienza della Cina

Storia dell’avvocato «eroe del partito comunista» che decise di difendere la libertà religiosa e divenne prigioniero politico. Dodici anni di arresti, torture e privazioni pur di rimanere «un essere umano»

E non è tortura, questa?

Dopo la condanna per il G8 di Genova tutti invocano una legge contro la tortura. Va bene. Ma ogni giorno in Italia si torturano i carcerati e si fa un uso sistematico della carcerazione preventiva