bce

Se l’Italia è ancora a galla, è tutto merito della Bce

Se una tempesta finanziaria non si è ancora abbattuta sull’Italia è perché Francoforte si è sostituita a Bruxelles e sta forzando le regole, comprando titoli italiani per 6,4 miliardi in più del dovuto (e la Germania rischia di far saltare tutto)