Albacete, un monsignore in mezzo ai lupi

Così questo acuminato teologo ha saputo incontrare i “padroni” del pensiero mainstream coinvolgendosi in un rapporto senza ambiguità e senza infingimenti

Lettera matta al mio figlioccio

«Sono stato incaricato di darti il benvenuto in questa strana terra». Un testo inedito scritto quasi cinquant’anni fa da monsignor Lorenzo Albacete