Google+

Sul Kosovo non sorge il Sol Levante

maggio 19, 1999 Crescini Flora

Cartolina da Tokyo

Giornali e telegiornali giapponesi non mancano di riferire quotidianamente gli sviluppi della situazione in Kosovo, e alcune notizie si guadagnano facilmente la prima pagina. Non sono mancate neanche dotte spiegazioni per elucidare l’ignaro pubblico giapponese sul perché si è arrivati al punto in cui siamo e soprattutto su dov’è e cos’è mai questo Kosovo. Abbondano le perplessità e gli interrogativi sulla validita’ e sull’efficacia dell’azione di forza da parte della NATO: non che ci siano particolari obiezioni al fatto che le aberrazioni nazional-populistiche di Milosevic vadano bloccate, ma non e’ neanche molto evidente la ragionevolezza delle mosse NATO. Insomma i dubbi fioccano, e restano tali.

Vale a dire che non c’è una grande urgenza di risolverli: a questo ci pensino i diretti interessati. Certamente il Giappone partecipa a questo dramma di risonanza mondiale, non si tira indietro di fronte alla tragedia: il Governo non ha mancato di fornire ai profughi tende, coperte e assistenza medica, oltre a una pioggia di milioni di dollari per gli uffici Onu che se ne occupano e per Albania e Macedonia che se li sono ritrovati in casa.

Che sia una tragedia lo riconoscono tutti e tutti se ne dolgono sinceramente, ma essa rimane lontana. Praticamente senza incidenza concreta sulla vita reale: solo una serie di notizie tristi. Ma tutto ciò è anche comprensibile. Il Giappone ha già i suoi bei problemi da risolvere e non si tratta solo di quelli economici. A ben vedere, se ci si deve preoccupare di leader politici che utilizzano sfacciatamente la guerra d’aggressione come estensione della politica non c’è bisogno di andare fino ai Balcani: basta guardare l’altra sponda del Mare del Giappone, dove sta la Corea del Nord. Sebbene Kim Song Il (dittatore nordcoreano – ndr) non sia arrivato a scatenare un conflitto come il suo ex-compare di ideologia serbo, tuttavia i missili che si prende la libertà di lanciare sopra i cieli giapponesi e altre meno spettacolari provocazioni, non lasciano per nulla tranquilli. Senza contare che c’è sempre là fuori una Cina tutt’altro che accondiscendente sulla indipendenza di Taiwan e molto inquieta sui programmi americani di difesa dell’area, nonché decisamente furiosa dopo il bombardamento della sua ambasciata a Belgrado. Insomma, in tutto ciò il Kosovo rimane veramente lontano.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.