QUEI LAICI BIGOTTI DI ‘LIBERAZIONE’

Roma, conferenza stampa di presentazione del programma dellla XVI edizione del Meeting di Rimini. Presenti i giornalisti di tutte le testate italiane che seguiranno l’evento estivo. Dopo le valutazioni della presidente Emilia Smurro, del presidente della Cdo, Raffaello Vignali, e dell’intellettuale Giorgio Israel, la parola passa ai cronisti che a turno rivolgono le loro domande.
Tocca al giornalista di Liberazione che così premette al suo interrogativo: «Vedo che c’è un incontro dal titolo “Superlaici” con Giuliano Ferrara. Ma perchè voi del Meeting siete così chiusi ed invitate sempre un certo tipo di laici – i cosiddetti “laici bigotti” – e non gli altri?». Risponde Emilia Smurro: «Scusi, volevo farle notare che venerdì 26 agosto alle ore 19.00 all’incontro dal titolo “La sinistra tra Blair e Zapatero” parteciperà Piero Sansonetti, suo direttore. Dobbiamo considerare un laico bigotto anche lui?».