Google+

Quasi un milione e mezzo di bambini costretti alla fuga da Boko Haram

settembre 19, 2015 Redazione

Metà di loro hanno meno di tre anni di età. Secondo un rapporto dell’Unicef, solo negli ultimi cinque mesi ci sono stati altri cinquecentomila bambini sfollati

Articolo tratto dall’Osservatore romano – Sono ormai oltre un milione e quattrocentomila i bambini costretti a lasciare le loro case, in molti casi da soli, dopo aver perso i genitori, dagli attacchi di Boko Haran nel nord-est della Nigeria e nei Paesi confinanti. Metà di loro hanno meno di tre anni di età. Secondo un rapporto diffuso ieri dall’Unicef, il fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia, solo negli ultimi cinque mesi ci sono stati altri cinquecentomila bambini sfollati.

La maggioranza di loro, oltre un milione e duecentomila, si trovano nei tre Stati nordorientali nigeriani dove più intensa è da anni l’azione di Boko Haram, cioè il Borno, dove il gruppo jihadista ha le proprie principali roccaforti, lo Yobe e l’Adamawa. Altri 265.000 sono stati costretti a fuggire in Camerun, Ciad e Niger, Paesi a loro volta teatro soprattutto nell’ultimo anno di incursioni e attentati di Boko Haram.

Manuel Fontaine, direttore regionale dell’Unicef per l’Africa centrale e occidentale, presentando il rapporto ha parlato di infanzia spezzata, sottolineando come il dramma dei bambini sfollati si aggiunga a quello di quanti vengono uccisi o sequestrati.

Insieme con i Governi e con le organizzazioni non governative partner in tutti e quattro i Paesi colpiti, l’Unicef ha ampliato le sue operazioni salvavita a migliaia di bambini e alle loro famiglie colpiti dalle violenze. Dall’inizio dell’anno oltre 315.000 bambini sono stati vaccinati contro il morbillo; più di duecentomila hanno ricevuto accesso ad acqua pulita; circa 65.000 sfollati e rifugiati hanno avuto accesso all’istruzione e hanno continuato a studiare grazie alla distribuzione di materiali scolastici e 72.000 hanno ricevuto supporto psicologico; infine circa 65.000 bimbi sotto i 5 anni hanno ricevuto cure per malnutrizione acuta grave.

Tuttavia, l’appello lanciato dall’Unicef per la risposta umanitaria nella regione del lago Ciad è ancora sottofinanziato. È stato infatti erogato solo il 32 per cento dei cinquanta milioni e trecentomila dollari richiesti quest’anno. «Con un incremento del numero di rifugiati e risorse non sufficienti, la nostra possibilità di distribuire aiuti salvavita sul campo è seriamente compromessa» ha ricordato Fontaine.

Foto Ansa/Ap


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. SUSANNA ROLLI says:

    Che dire, meglio il poco aiuto che niente del tutto, però…La mia testa midice che se scappa dallo zoo un leone feroce e fa strage di essere umani, bisogna fermarlo in qualche modo ‘sto leone – impazzito o meno! ,perchè se lo si lascia agire indisturbato il leone torna a fare stragi, e se è “più forte di lui” bisognerebbe come minimo fargli lo sgambetto…invece, niente. Why?

  2. Sebastiano says:

    E’ interessante osservare un parallelismo:
    quello della marcia a piedi scalzi per onorare il bambino morto sulla spiaggia turca e l’assoluto silenzio per questo milioncino di diseredati.
    Davvero istruttivo.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Leggero, scattante, comodo. Il C400X dimostra ottime doti dinamiche ha un bel motore e, per primo, un sistema di connessione molto evoluto. Riuscirà a combattere contro i mostri sacri del segmento? Lo abbiamo provato per capirlo

L'articolo Prova BMW C 400 X <br> lo scooter che non ti aspetti proviene da RED Live.

Comfort, connettività, sicurezza e design al servizio delle aziende

L'articolo Renault presenta la gamma Business proviene da RED Live.

Pronta al debutto al prossimo Salone di Parigi, la wagon del Leone getta il guanto di sfida alle rivali premium. Con un sacco di argomenti, a cominciare dal design

L'articolo Nuova Peugeot 508 SW, cambio di rotta proviene da RED Live.

Sostituisce la Serie 6 e diventa la M più potente mai prodotta. Trazione integrale, quattro ruote sterzanti, eleganza e opulenza. Per andare veloci in qualunque condizione

L'articolo BMW Serie 8 Coupé, a volte ritornano proviene da RED Live.

In programma dal 20 al 22 luglio al Misano World Circuit, il WDW (World Ducati Week) di quest’anno si preannuncia rovente: i piloti Ducati si sfideranno in sella alla Panigale V4 S.

L'articolo The Race of Champions: la sfida tra campioni al WDW 2018 proviene da RED Live.