«Pronto? Sono Bergoglio». «Dai Mariano, piantala». Papa Francesco chiama il suo vecchio edicolante

Papa Francesco chiama il suo edicolante per disdire l’abbonamento a El Clarín. Daniel: «Non ci potevo credere».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

«Dai Mariano, piantala». Questa è stata la prima reazione di Daniel, edicolante di Calle Bolivar, a pochi metri dalla Cathedral Metropolitana di Buenos Aires, quando ha ricevuto questa chiamata: «Ciao Daniel! Sono il padre Jorge». Daniel tutte le mattine inviava a casa dell’arcivescovo Jorge Mario Bergoglio il quotidiano El Clarín ma non si aspettava che papa Francesco volesse disdire di persona l’abbonamento.

«NON POTEVO CREDERCI». La telefonata tra il Papa e l’edicolante è avvenuta due giorni fa. «Sul serio, sono padre Jorge. Grazie per il tuo servizio di tutti questi anni. Ora, però, non mandarmi più il giornale» gli ha detto papa Francesco. Daniel racconta di essere scoppiato a piangere: «Non potevo crederci: il Papa si era ricordato di disdire personalmente l’abbonamento. E mi chiamava con affetto per dirmelo. Ha pure mandato un saluto alla mia famiglia». Daniel ha anche chiesto a papa Bergoglio quando tornerà in Argentina, inevitabile la risposta: «Mi sa che almeno per un po’ di tempo sarà complicato, ma sarò sempre presente».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •