Primo impegno diplomatico per il principino George

Kate Middleton ha portato con sé il piccolo George durante la visita a una fondazione che aiuta i bambini in difficoltà

Primo impegno diplomatico per il principe George, ancora ignaro del suo ruolo reale. Mamma Kate Middleton ha portato il figlioletto, ormai di nove mesi, a fare visita alla Royal New Zealand Plunket Society, una fondazione no profit che aiuta famiglie e bambini in difficoltà.

George si è rivelato all’altezza del suo ruolo, e non ha pianto o fatto i capricci, anzi si è prestato agli sguardi curiosi dei fotografi, in braccio a Kate o per terra a giocare con gli altri bambini. Insieme a George hanno giocato altri 10 bambini, e c’è anche stato tempo per un momento pseudo confindenziale tra genitori. Kate ha raccontato che George non aveva mai visto tutti questi bambini tutti insieme. Che George dorme tutta la notte, soprattutto da quando ha cominciato ad approcciarsi alle pappe. William invece ha raccontato che ha aiutato spesso Kate nel mandare a nanna George.