Nel sud della Francia arriva la spiaggia per non fumatori

A Bibione, in Friuli Venezia Giulia, sta per entrare in vigore il divieto di fumo su un tratto di spiaggia. E in una minuscola località francese nei pressi di Marsiglia un provvedimento simile è già realtà: arrivano i bagni smoke-free

La Ciotat è una piccola località nel sud della Francia, non lontana da Marsiglia. Ed è anche l’ultimo fronte della lotta alla sigaretta. I tabagisti che adorano il gusto della sigaretta in riva al mare faranno bene infatti a tenersi alla larga: da queste parti il fumo è stato completamente bandito. La spiaggia smoking-free mira ad attirare salutisti e anche famiglie con bambini, che qui non correranno il rischio di vedere i propri castelli di sabbia infarciti di puzzolenti cicche di sigaretta.

Un provvedimento analogo è stato adottato anche in Italia e nello specifico nella località friulana di Bibione, dove il divieto di fumo sul litorale dovrebbe entrare in vigore da sabato. Il Comune ha infatti applicato il divieto di fumo (in via sperimentale) su terreno demaniale di circa mezzo chilometro, con un migliaio di ombrelloni interessati. L’ultima frontiera della guerra al fumo si combatte in riva al mare.