Multe salate per chi butta per terra le gomme masticate a Milton Keynes, nord di Londra

Nel comune inglese ogni metro quadrato di strada è lastricato da una ventina di chewing gum. Rimuoverle costa 10 sterline a gomma. La mozione è stata presenta in Consiglio comunale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Milton Keynes è una cittadina a nord di Londra, che si appresta a diventare la Singapore europea. Nella metropoli asiatica dal 1992 è vietato buttare per terra i chewing-gum masticati. Ora il comune britannico ha deciso di prenderla a esempio. A Singapore, da oltre vent’anni, è vietato l’acquisto di gomme da masticare anche se ora sono consentite per motivi medici come smettere di fumare o calmare l’appetito. Ma gettarle per terra può costare fino a un anno di prigione e detenzione e 10 mila dollari di multa.

10 STERLINE A GOMMA. Un gruppo di imprese locali ha promosso la proposta al Consiglio comunale dopo che in una zona della città la ditta di pulizie locali ha trovato 22 gomme usate per metro quadrato. Un vero campo minato. Rimuovere le gomme costa alla ditta 10 sterline a pezzo, senza contare quello dei dipendenti e l’utilizzo di prodotti chimici.

PROBLEMA NOTO IN ITALIA. Il problema delle “gomme masticate” è noto anche a Roma dove il Comune spende per la rimozione circa 1 euro a cicca. E se si calcola che il totale delle gomme disperse in tutto l’ambiente italiano ammonta a 23 mila tonnellate all’anno, si parla di una vera e propria finanziaria delle cicche.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •