Google+

Ma quello è sangue del mio sangue?

giugno 23, 1999 Tempi

I possibili sviluppi del caso

Perché due ore dopo, quando ho fatto le analisi a Imola avevo 48? E il valore dell’emoglobina era 16,5? Un valore che ha un rapporto perfetto con un ematocrito a 48? Quindi qualcosa di estraneo deve essere successo”. Così Marco Pantani ha sintetizzato quelle che il suo avvocato, Gaetano Insolera ha indicato come “stranezze” di questa vicenda che ha portato il corridore romagnolo ad essere allontanato da un Giro d’Italia ormai vinto. Insolera ha annunciato che “presenteremo all’autorità giudiziaria di Trento (che per mano del pm Bruno Giardina ha aperto un fascicolo di indagine su un’ipotesi di “truffa aggravata” ai danni di Pantani: indagine che sembra destinata a chiudersi rapidamente, ma che, si dice, potrebbe dar luogo ad altri sviluppi) una memoria che affronterà tutti gli aspetti della vicenda. Innanzitutto vogliamo sapere se è il sangue di Pantani quello esaminato. E solo l’esame del Dna potrebbe fugare ogni dubbio”. Vedremo cosa deciderà il pm Giardina che, nel frattempo, mercoledì 16, ha ascoltato il corridore romagnolo (nel momento in cui scriviamo non sappiamo che cosa sia emerso dalla deposizione). L’analisi consisterebbe nel confrontare il Dna di un campione di sangue prelevato durante il giro con un nuovo campione prelevato all’atleta in sede giudiziaria. L’obiettivo sarebbe verificare se l’aumento di globuli rossi sia una caratteristica presente nel sangue del Pirata o la conseguenza di una manipolazione dovuta all’aggiunta di un concentrato di globuli rossi appartenenti al sangue di un’altra persona. L’analisi, molto comune, non richiederebbe lunghe attese e potrebbe fornire una risposta entro una settimana dal prelievo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.