Google+

La notte è piccola (e un po’ vuota) per noi

maggio 26, 1999 Pavarini Maria Cristina

Gadget&fashion

Cambia il modo di vivere degli italiani e cambiano i loro “fusi orari”. Tendono a uscire più spesso la sera e ad andare a letto più tardi. Secondo una stima di Aisi, Fimi, Siae e Univideo, il giro d’affari portato da divertimenti notturni e tempo libero (esclusi viaggi e fittness) nel ’98 è stato seimila miliardi di lire. I maggiori incassi si sono registrati per le spese in Cd e musicassette (1.010 miliardi) e per il noleggio di videogiochi (1000 miliardi), cinema (851 miliardi) e discoteche e locali da ballo (486 miliardi). Secondo il Censis, inoltre, anche l’ascolto televisivo è cresciuto del 20 per cento nella fascia notturna dopo le 22.30 – una reazione naturale al fatto che in prima serata sono in programmazione quasi solo trasmissioni di varietà e quiz. Ma cosa succede la notte nel resto del mondo? A Parigi, nel quartiere gay nelle vicinanze del centro Pompidou, i negozi di abbigliamento rimangono aperti fino a tarda notte per dare la possibilità alla loro clientela alternativa di fare acquisti e stringere “amicizie”. In America sono esplosi gli oxygen bar, bar salutisti dove è possibile tirare una boccata d’ossigeno nel vero senso della parola: si può respirare ossigeno da mascherine a disposizione nel locale. Qui non si servono alcolici, ma centrifugati, spremute e piatti vegetariani, o fatti solo con prodotti freschi e ancora “vivi”, cioè non trattati con additivi e conservanti. Diverse sono le abitudini di nottambuli e discotecari: secondo Sert (un servizio pubblico che distribuisce metadone) sono più di 50mila i ragazzi che ogni sabato sera sballano con l’ecstasy. Ma adesso c’è di più. In arrivo da Gran Bretagna e Olanda la Superpill è un mix di ecstasy e Viagra – il primo ingrediente toglie le inibizioni, il secondo garantisce super-prestazioni. Ma chi garantisce per la salute? Nessuno, perché gli effetti a lungo termine del nuovo stupefacente non sono stati ancora testati. E, a parte le conseguenze sulla salute, il fast-sex mordi-e-fuggi potrebbe diventare uno dei tanti passatempi inventati per riempire il vuoto dei loro sabati sera e per arricchire un’industria clandestina, ma fiorente.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.