Google+

La Bonino, Monti e i poteri forti delle banche

luglio 14, 1999 Damato Francesco

Terrazze romane di Francesco Damato

Per capire meglio le ragioni dell’esclusione di Emma Bonino dalla commissione europea di Bruxelles, a vantaggio del suo ormai ex collega Mario Monti, confermato per designazione del governo italiano, bisogna probabilmente risalire al 10 gennaio scorso. I giornali celebravano il decollo dell’euro. La Bonino guastò la festa con interviste e dichiarazioni per denunciare il sopruso delle banche ai danni dei consumatori, alla cui tutela cercava di provvedere come commissaria. “Se vado in banca a cambiare un milione di lire in un’altra moneta europea, l’operazione mi costa ben 35 mila lire, nonostante siamo ormai nello stesso mercato monetario”, disse la Bonino. E aggiunse: “È inaccettabile che un bonifico fra Milano e Lione costi più di uno fra Roma e Bari”. La questione finì davanti alla commissione, dove le banche trovarono l’aiuto indovinate di chi? Di Monti, che proprio alla vigilia della sua conferma ha ricevuto nei giorni scorsi dal commissario uscente agli affari economici e monetari Yves-Thibault de Silguy una lettera di protesta per gli ostacoli da lui ancora opposti alle iniziative comunitarie contro le commissioni che le banche continuano a percepire sulle operazioni valutarie della pur moneta unica europea. E poi dicono che non ci sono poteri forti. E che questi non hanno avuto un peso nelle scelte formalmente adottate dai vari Prodi e D’Alema. A pensare male, si sa, si fa peccato. Ma spesso, si sa anche questo, si indovina.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.