Genoa – Inter, Liguori: «Grifoni euforici, i nerazzurri faticheranno»

Intervista a Marco Liguori, direttore di Pianeta Genoa, che sul recupero di campionato di stasera tra Inter e Genoa non si sbilancia: «Sono scaramantico, ma gli uomini di Ranieri dovranno faticare». E su Kucka: «Arriverà all’Inter, ma non a gennaio. Meglio così, lo boccerei: ora è infortunato e il suo rendimento è basso»

«Kucka approderà all’Inter ma probabilmente non a gennaio. Adesso non farebbe comodo a Ranieri». Parla così a Tempi.it Marco Liguori, direttore di pianetagenoa1893.net, che sull’anticipo tra Genoa e Inter che si giocherà stasera dichiara: «Il Genoa arriva da una vittoria fuori casa contro il Siena ed è euforico. I nerazzurri avranno da faticare».

Sembra che i rapporti tra Kucka e l’Inter si siano raffreddati. Perché?

«Non direi che c’è freddezza. Le operazioni si sono formalizzate lo scorso agosto e Kucka approderà all’Inter. Magari non a gennaio perché Ranieri vorrebbe che giocasse ancora al Genoa per migliorare il rendimento altalenante di questa prima fase di campionato. Le sue prestazioni non sono state rassicuranti, ma l’approdo all’Inter è certo».

Ma all’Inter lo sloveno non farebbe comodo subito, vista la forma non proprio eccellente dei suoi centrocampisti?
«Adesso no, all’Inter lo boccerei. Il calciatore sta attraversando un momento difficile e poi è infortunato. Questo è quasi un bene, perché così Malesani non è costretto a schierarlo».

Malesani chiama Milito all’Inter. «Qui può guarire» dice. Lo scambio si farà?
«Da quando Diego è sbarcato a Milano, a ogni sessione di calciomercato salta fuori questa voce. Io non ci credo. Certo, tra il giocatore e il club di Genova c’è una profonda stima. Se Milito tornerà, sarà solo per concludere degnamente la sua carriera».

Pronostici sul recupero di campionato di stasera?
«No, sono scaramantico. Sicuramente per l’Inter non sarà una passeggiata. Il Genoa arriva da una vittoria fuori casa contro il Siena, è euforico. L’Inter dovrà faticare per vincere».