Google+

Industria culturale. La difficle promozione del premio Andersen

giugno 9, 1999 Mamma Oca

Squilla la tromba (diario dal fronte)

Venerdì 28 maggio ’99. Da oggi al 6 giugno si svolgerà a Sestri Levante il premio Andersen. Al concorso di fiabe 1500 scritti. Discutono di letteratura per l’infanzia, scrittori, esperti, docenti.

Corriere della Sera 28 maggio ’99, articolo di Donata Righetti. A Pino Boero docente di letteratura infantile, viene chiesto se i personaggi delle fiabe scritte oggi sono sempre principi, folletti, fate. “Sì, ma accanto a loro hanno sistemato spettri, zombie e mostri da videogames. Con una consolante inclinazione rispetto agli anni scorsi: una minore leziosità di scrittura. La tv ha provocato tanti guasti, ma perlomeno ha abituato a un linguaggio sintetico”. Questo docente infantile di letteratura è nella giuria del premio Andersen. Antonio Faeti, altro docente infantile di letteratura, dice: “La contraddizione più vistosa? La fiaba di oggi non può che essere d’autore. Un tempo invece era la voce del popolo”. Il Nostro così continua: “E accettiamo, come scrivo nel mio saggio, Staphen King, quale nuovo racconta fiabe dell’Occidente”. Donata Righetti così conclude l’articolo: “Le fiabe tradizionali, fino a pochi anni fa sospettate di essere causa di traumatici spaventi e comunque testimonianze di società arcaiche, con le loro fate e orchi vengono giudicate eredità preziose. Magici elisir in grado di spingere anche i bambini più riluttanti verso la lettura”. Tra banalità evidenti (“la tv ha abituato ad un linguaggio sintetico”), verità apparenti (la fiaba “magico elisir” e “non può che essere d’autore”) e marchette si affacciano tante domande sulla fiaba, sul suo significato, sul perché sia nata, sul suo rapporto con l’immagine, sul fatto che oggi nessuno – tra i saggi esperti d’infanzia – sia capace di scriverne e che invece qualcuno, insospettabile e nascosto, sia ancora capace. Dice Bianca Pitzorno: “racchiudere in un tsto di poche pagine una metafora profonda e non banale della condizione umana non è un giochetto da bambini”. Chi potrebbe farlo oggi? E infine, considerando che i Grimm sono ricordati dopo 200 anni, si potrà dire lo stesso di Stephen King? Certo che la risposta a queste domande non potrebbe che essere quella del nostro amico G.K. Chesterton al suo editore prima di scrivere Ortodossia: “Pensai un poco, e gli dissi: ‘Vado a casa a scrivere un libro per rispondere alla tua domanda’”. Cercasi editore.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.