I video dei gol più belli annullati dagli arbitri

Rovesciate, grandi numeri, gol pazzeschi: tutti annullati per fuorigioco esistenti e non. La sforbiciata di Osvaldo contro il Lecce è solo l’ultima splendida rete invalidata dalla terna arbitrale. Da non perdere i video delle ingiustizie a danno di Platini, Cristiano Ronaldo, Pato e Cavani

Daniel Pablo Osvaldo ci aveva già abituati a gol incredibili. Nel 2008, quando vestiva la maglia della Fiorentina, una sua rovesciata aveva consentito ai viola di superare il Torino. Il commento del telecronista Guetta di fede granata fa intuire il capolavoro dell’italo argentino. Quella volta dopo il gol la festa non fu interrotta da nessun fischio arbitrale. Domenica gli era riuscito un gol ancora più bello. Stesso gesto, la rovesciata, ma più precisa e potente. Peccato che Carrer, l’assistente di linea designato per RomaLecce, abbia rovinato la festa del numero 9 giallorosso, di tutti gli spettatori presenti allo stadio e di quelli seduti comodi in poltrona davanti alla tv. Ma è proprio per questo motivo che la rete di Osvaldo entra di diritto nella hit parade dei gol più belli ma annullati dalla terna arbitrale.

Tanti anni fa
I più grandi ricorderanno il gol dell’interista Rummenigge contro i Rangers durante una partita di Coppa Uefa (edizione 1984/’85): la spettacolare sforbiciata del centravanti tedesco fu sanzionata dal connazionale Roth per gioco pericoloso. Stesso anno, ma protagonista diverso. Michel Platini, allora numero 10 della Juventus, nella finale di Coppa Intercontinentale contro l’Argentinos Juniors realizzò una rete incredibile, annullata per una posizione di fuorigioco passivo del compagno di squadra Laudrup.

Anche nel calcio moderno

In tempi più recenti non si può dimenticare il gol annullato a Cristiano Ronaldo durante una partita amichevole tra Portogallo e Spagna. CR7 dopo essersi bevuto la difesa spagnola beffa Casillas con un delizioso pallonetto di destro. Il portoghese Nani opta per il classico gol di rapina e nonostante il pallone stesse per entrare, lo tocca di testa non accorgendosi di essere in fuorigioco. Risultato: gol invalidato e Cristiano Ronaldo su tutte le furie.
Pato, invece, starà ancora pensando ai motivi per cui hanno annullato uno dei suoi tanti gol realizzati contro il Real Madrid. Il Papero salta e stoppa la palla di petto liberandosi nel contempo dell’avversario e poi fulmina Casillas. San Siro è un tripudio, non crede ai suoi occhi per l’ennesimo gesto spettacolare del giovane brasiliano ma la rete viene annullata per un fallo in attacco.
Infine, nell’attuale campionato bisogna citare il gol in rovesciata di Meggiorini (Novara) contro il Lecce, poi annullato dall’assistente Rubino per un inesistente fuorigioco. Era il gol che poteva consacrarlo dopo quello messo a segno contro l’Inter alla terza giornata. Così non è stato.

Menzione speciale per un gol spettacolare, di quelli che si ricordano per sempre. Anche questo è stato annullato, anche se per un fuorigioco corretto. Trofeo Gamper, BarcellonaNapoli, la partita finisce 5-0 per i blaugrana ma i partenopei avevano iniziato fortissimo: cross di Maggio, colpo di testa di Hamsik (in fuorigioco) e rovesciata imparabile di Cavani. Camp Nou in piedi ad applaudire e poi, al triplice fischio, ancora in piedi a salutare i tifosi azzurri con la classica manita spagnola.