Google+

Giò senza Style

settembre 22, 1999 Addis Piero

Ufficio reclame

Spesso la pubblicità, anche la più intelligente, banalizza i valori e i sentimenti più importanti dell’uomo: l’amicizia, la libertà, l’amore.

In questo mondo dell’effimero, dove tutto dura una manciata di secondi, si inseriscde coerentemente la nuova campagna di Giò’Style: due pagine consecutive di quotidiano per bicchieri e altri accessori di plastica. “Monouso GiòStyle. Ogni volta è come la prima volta”. Un brindisi all’usa e getta e alla pagina successiva, dove il titolo prosegue: “Nulla è per sempre”. Ma qui, ad essere gettato via, non è più un bicchiere, ma un matrimonio con tanto di torta a quattro piani, da dove l’indomita sposina fugge allegramente. “Qualità senza rimpianti” è il pay-off che chiude l’annuncio e forse consola il neo marito rimasto in cima alla torta di questo amore di plastica.

Le due pagine, messe a punto dall’agenzia Phoenix, non riescono ad essere, come vorrebbero, trasgressive (forse anche per l’errore della testata che ne ha pubblicato le due pagine invertendone la sequenza) e nemmeno divertenti. Di mogli e mariti abbandonati, di passioni focose, di unioni gay, le pagine pubblicitarie di tutto il mondo sono piene. E allora, o ci si inventa qualcosa di nuovo o meglio percorrere strade più semplici. del resto la semplicità è un ingrediente essenziali delle migliori campagne, quelle che la gente ricorda più volentieri. Questa di GiòStyle, invece, si ricorderà probabilmente per l’errore. O forse non si ricorderà affatto. Anche il protagonista in fondo ha l‘aria di chi si è già dimenticato della neo sposa, che, prima di fuggire via, non disdegna di farci vedere la coscia. (Però lo fa con Style). Ma dove scappa? Forse va a pagina 42 dello stesso quotidiano dove un omaccione si spoglia per dichiarare la “vera natura dell’uomo”. Questa volta tutta racchiusa in una mutanda.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.