Formigoni sarà ospite del Meeting, è ufficiale. Del resto, cosa credevate?

Il governatore lombardo sarà protagonista di un incontro-dibattito sul modello Lombardia tra passato e futuro. Insieme a lui relatori del mondo giornalistico: Oscar Giannino, Lodovico Festa e Pierluigi Magnaschi.

È ufficiale, il governatore della Lombardia Roberto Formigoni sarà ospite del Meeting di Rimini il giorno 22 agosto. Sarà protagonista di un incontro-dibattito sul modello lombardo, dal titolo “Lombardia: discussione tra presente e futuro”. Insieme a lui relatori del mondo giornalistico: Oscar Giannino, Lodovico Festa e Pierluigi Magnaschi. Confermato, dunque, il comunicato stampa diramato da Emilia Guarnieri, presidente del Meeting, in cui assicurava che il governatore lombardo non solo «è stato invitato al Meeting», ma avrà un ruolo da grande protagonista nella kermesse ciellina (19-24 agosto), quest’anno intitolata a “La natura dell’uomo è rapporto con l’infinito”.

Niente di più naturale, d’altronde. Volete che proprio nel momento di massimo attacco al modello di amministrazione che nonostante i suoi ampi margini di perfettibilità è quanto di meglio vi sia nel paese, proprio la “casa madre” disconoscesse nome e paternità del suo leader? Impossibile.