Egitto: nasce il Partito della Luce degli integralisti islamici salafiti

Dopo Libertà e Giustizia, il partito dei Fratelli Musulmani, in Egitto nasce Nour, il Partito della Luce fondato dal movimento integralista islamico salafita. Fino a quando era in piedi il regime di Mubarak, non potevano essere fondati partiti a sfondo religioso

Dopo Wasat, partito promosso da alcuni giovani appartenenti ai Fratelli Musulmani, e soprattutto Libertà e Giustizia, vera formazione dei Fratelli Musulmani, nasce Nour, il “Partito della Luce” fondato dai salafiti, movimento integralista islamico. E così sono già tre gli schieramenti a sfondo religioso musulmano nati dopo la caduta di Hosni Mubarak, che aveva proibito a confessioni religiose e politica di mischiarsi.

Il “Partito della Luce” – che raccoglie salafiti di Alessandria, donne e anche alcuni copti – è la prima formazione politica nella storia del movimento salafita egiziano. Uno dei fondatori, Imad Al-din Abdul Ghafur, aveva richiesto l’autorizzazione a formare il partito diverse settimane fa, attraverso il sito online del quotidiano Al Masry Al Youn.

Sembra che i salafiti abbiano intenzione di formare altri quattro partiti, tra cui quello della “Virtù”, per il quale la richiesta di autorizzazione potrebbe arrivare entro qualche settimana.