Google+

E la padana Irene Pivetti Brambilla andò a Telese per farsi eleggere dal terun Mastella

settembre 15, 1999 Damato Francesco

Terrazze romane

I precedenti, certo, non mancano, anche a dispetto del sistema elettorale maggioritario, che vorrebbe i parlamentari strettamente legati al collegio dove vengono eletti: legati nel senso che vi provengono, vi risiedono, vi lavorano, ne conoscono e avvertono profondamente i problemi. Già il bolognese Pierferdinando Casini, per esempio, si è dovuto candidare a Maglie, in Puglia, per farsi eleggere deputato. L’abruzzese Ottaviano Del Turco è arrivato al Senato da Grosseto; il molisano Antonio Di Pietro dal blindatissimo collegio rosso di Firenze Mugello procuratogli da D’Alema; il siculo Giuseppe Ayala da Molfetta, in provincia di Bari, il milanese di nascita e romano di adozione Franco Bassanini dal Chianti; il fiorentino Franco Zeffirelli da Catania. E si potrebbe continuare ancora per molto. Eppure fa una certa, penosa impressione immaginare la milanese, intransigente, nuovissima Irene Pievetti, la ex pulzella leghista assurta nel 1994 alla presidenza della Camera a poco più di trent’anni, costretta da un ormai scarsissimo seguito elettorale fra le sue genti padane, sperimentato nelle votazioni europee di giugno, a farsi candidare la prossima volta nel Sud pur di tornare a Montecitorio. Lo ha promesso, anzi annunciato, il suo nuovo mentore Clemente Mastella, che intanto le ha regalato la presidenza dell’Udeur incoronandola a Telese, alla festa del Campanile. Il marito, rigorosamente Brambilla, retribuito come suo assistente parlamentare, ne sarà particolarmente contento, forse più dei nuovi, inconsapevoli elettori.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.