Ecco il programma della Manif Pour Tous, che sfila a Parigi. Attesa per la «sorpresa Barjot»

Alle 14 partono tre diversi cortei che confluiranno sulla spianata degli Invalides. Non è ancora sicura la presenza del leader Frigide Barjot

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi è il grande giorno per la Manif Pour Tous. Gli organizzatori del movimento contro la legge su matrimonio e adozione gay di Francois Hollande si aspettano un milione di persone alla manifestazione che, come le altre volte, vedrà uomini e donne, di ogni estrazione e religione, sfilare pacificamente a Parigi.

CI SARÀ BARJOT? Il ministro degli Interni Manuel Valls ha espresso preoccupazione per la possibilità che alcuni estremisti possano attaccare il corteo e per questo ha addirittura «sconsigliato alle famiglie con bambini di partecipare». L’altro giorno il leader della Manif Pour Tous Frigide Barjot aveva messo in dubbio la sua partecipazione all’evento: «Ne ho davvero abbastanza – ha dichiarato al Le Figaro – ho ricevuto troppe minacce di morte, appelli all’aggressione… non riesco più a sopportare questa situazione». Il ministero ha promesso oggi un ingente dispiegamento di forze di polizia per proteggere i manifestanti. La Manif, dal canto suo, ha anche ingaggiato quattro società esterne specializzate in sicurezza.

IL PROGRAMMA. Tre diversi cortei partiranno alle 14 da Porta Dauphine, Porta Saint-Cloud e piazza Valhubert per convergere sulla spianata degli Invalides dove verrà installato un grande palco. Non è ancora chiaro se, appunto, ci sarà Frigide Barjot ma le parole pronunciate oggi dal coordinatore generale della Manif fanno ben sperare: «Ancora non sappiamo se verrà, penso che dipenderà da domenica. Ci sarà una sorpresa Barjot».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •