Da Taricone a Michael Jackson, tutte le star che arrivano dall’aldilà

Questa sera inizia la serie Baciati dall’amore, con protagonista l’ex concorrente del Grande fratello. Al mondo dello spettacolo piace far risorgere le star: è il caso di Heath Ledger, Brandon Lee, Amy Winehouse, Bob Marley. Fino ad arrivare al nostro Lucio Battisti

Quando scompare un personaggio famoso dell’ambiente musicale, cinematografico o di spettacolo, i modi per celebrarlo e/o per sopportare la sua mancanza sono sempre tanti. Prendiamo ad esempio uno come Pietro Taricone. Deceduto durante una discesa in paracadute, uno sport che amava molto, era diventato una star dopo aver partecipato al Grande fratello per poi essere consacrato come icona di se stesso. Riusciva sempre a colpire nel segno, ed è per questo che, siamo certi, saranno molti a sintonizzarsi su Canale 5 questa sera per vedere le sei puntate di Baciati dall’amore. La sua ultima prova d’amore, prima stoppata e ora pronta a scaldare i cuori delle fan a cui manca e degli share auditel, vede nel cast anche Marisa Laurito.

Non è la prima volta che viene mandata in onda o fatta uscire al cinema una pellicola in cui l’attore protagonista è deceduto. Uno dei casi più celebri degli ultimi anni è quello di Heath Ledger, scomparso poco dopo le riprese del film Il cavaliere oscuro. Nell’ultima puntata della saga di Batman, Ledger interpretava Joker, una performance così folle e indimenticabile da valergli anche l’Oscar. 

Come dimenticare poi la leggenda nera del cinema degli anni 90, Il corvo, in cui l’attore Brandon Lee morì sul set per un colpo accidentale di una pistola (la dinamica dei fatti non fu mai chiarita). Per finire il girato e farlo uscire nelle sale vennero usate delle controfigure.

Anche nell’industria musicale gli esempi non mancano. In ordine di ultima arrivata nella categoria cantanti dall’aldilà Amy Winehouse. Il cui duetto postumo con Tony Bennet nel brano Body and soul sta scalando le classifiche.
E chi più dei parenti di Michael Jackson sanno bene quanto ci si può guadagnare? Con This is it, album-raccolta-concerto, hanno incassato moltissimo grazie a oltre 5 milioni di dischi vendute. Di recente anche il “duetto” con il rapper Akon in Hold my hand sta vendendo molto bene. Bob Marley, per dire, è uno che è stato resuscitato con parecchi remix, senza citare John Lennon e per non parlare del nostro Lucio Battisti, il cui album postumo e definitivo è atteso dalle case discografiche da anni.