Coppa Italia/ Napoli – Inter 2-0: gol, sintesi e video highlights

Sfuma il possibile triplete di Ranieri per una doppietta di Cavani. Sneijder dietro Milito convince ma non affonda mai. Il Matador è irresistibile e dribbla tutti. Il Siena aspetta il Napoli in semifinale. Stasera è il turno dei cugini rossoneri contro la Lazio

Un’Inter tranquilla e soddisfatta sfida al San Paolo i ragazzi di Mazzarri. La cura Ranieri consente ai nerazzurri di arrivare a Napoli dopo un serie di 8 vittorie consecutive. E di ritrovare Sneijder titolare alle spalle di Milito, il più in forma dei suoi. Il primo tempo non regala emozioni. Le due squadre in campo si studiano e affondano nelle aree opposte con timidezza. Il trequartista olandese si meriterebbe un rosso per un’entrata brutale su Gargano. L’arbitro grazia.

Nella ripresa Ranieri inserisce Alvarez per Obi, ma chi sblocca la partita è Thiago Motta, sempre più vicino al Paris Saint German. Aggancia Cavani in area. È rigore. Stavolta, Cavani spiazza Castellazzi. Ammonito il Principe per simulazione su un’entrata di Maggio, Sneijder rimane il più pericoloso dell’Inter, con tiri da fuori che sibilano tra le orecchie di De Sanctis. Ma è sempre il Matador l’uomo partita: dribbla Ranocchia e Castellazzi, e battezza per la seconda volta la porta interista. Diciottesimo gol stagionale per Cavani. Il triplete di Ranieri sfuma. Stasera è il turno dei rossoneri.