Google+
Good Bye, Lenin!
Good Bye, Lenin!
Angelo Bonaguro, laureato in Lingue e letterature straniere moderne, è ricercatore presso la Fondazione Russia Cristiana (www.russiacristiana.org), dove si occupa in modo particolare della storia del dissenso dei paesi centro-europei.

I messaggi del blog Good Bye, Lenin!

Good Bye, Lenin!
«Abbiamo assistito all’ennesima porcheria che si è permessa la tv russa durante l’Eurovision», ha dichiarato Boris Višnevskij, deputato pietroburghese di «JaBloko», quando sul primo canale hanno detto che la canzone 1944 di Jamala, vincitrice dell’edizione 2016 del concorso canoro internazionale, era dedicata «alla memoria di...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 23 maggio, 2016
Good Bye, Lenin!
A 25 anni dal tracollo dell’Urss, in Russia la nostalgia dell’impero sovietico è ancora molto sentita, almeno secondo i dati del sondaggio condotto nel marzo scorso e pubblicato pochi giorni fa dal Centro Levada: il 56% degli intervistati, infatti, si dice «dispiaciuto» per il crollo...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 29 aprile, 2016
Good Bye, Lenin!
Nell’agosto del 1881 a Lourdes arrivò un gruppo di pellegrini slovacchi. «Tornammo a casa arricchiti per tutta la vita», scrisse all’epoca la contessa Gabriela Szápáry, che sull’onda dell’entusiasmo decise di ricreare a Bratislava la grotta delle apparizioni. Così nel 1892 si scelse come luogo la...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 1 aprile, 2016
Good Bye, Lenin!
Nei mesi scorsi la Fondazione russa per lo studio dell’opinione pubblica ha condotto un sondaggio sul tema dei profughi mediorientali. Nonostante la Russia non sia tra le rotte dei disperati in arrivo dal Medio Oriente, tuttavia le notizie riprese dalla stampa internazionale, specialmente dopo l’episodio...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 22 febbraio, 2016
Good Bye, Lenin!
I cimiteri sono luoghi che generalmente non vengono inseriti nei percorsi per i turisti. A Praga ce ne sono alcuni che invece meritano una visita: il primo e più famoso è l’antico cimitero ebraico. Poi c’è il monumentale, sul colle del Vyšehrad, un’oasi tranquilla e...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 31 dicembre, 2015
Good Bye, Lenin!
Nato nel 1946, filosofo e cibernetico, Václav Benda nella seconda metà degli anni ‘70 fu una figura di spicco del dissenso cecoslovacco, uno dei pochi rappresentanti dell’intellicencija cattolica – minoritaria rispetto al mondo della «polis parallela», e a volte anche in disaccordo sulla linea da...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 19 novembre, 2015
Good Bye, Lenin!
Il volume «Derisi», pubblicato a settembre dall’editrice Christoph Links di Berlino, non è solo l’ennesima raccolta di barzellette sulla vita quotidiana in Germania Est: a differenza di altre antologie simili, il testo dello storico Hans-Hermann Hertle e del giornalista Hans-Wilhelm Saure pesca sorprendentemente dagli archivi...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 10 ottobre, 2015
Good Bye, Lenin!
Che il regime comunista cecoslovacco avesse delle smagliature si sapeva: a volte erano capitati casi clamorosi come gli auguri a Václav Havel pubblicati sul «Rudé právo» con tanto di foto dell’allora dissidente («smagliatura» provocata da quei burloni dei suoi amici…). Ma l’episodio avvenuto negli anni...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 25 agosto, 2015
Good Bye, Lenin!
Pochi giorni fa sono stati diffusi i risultati del sondaggio condotto dal Centro russo di ricerca sull’opinione pubblica (Wciom) sull’atteggiamento della popolazione nei confronti delle relazioni tra persone dello stesso sesso. La ricerca è stata effettuata nei mesi di aprile e luglio su un campione...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 16 luglio, 2015
Good Bye, Lenin!
Fischiare un funzionario del partito comunista nella Cecoslovacchia degli anni ’80 era impensabile, ma soprattutto era inimmaginabile che a un pellegrinaggio partecipassero duecentomila persone. E invece così avvenne nel luglio 1985 a Velehrad, in occasione del 1100° anniversario della morte di san Metodio. Oggi, a...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 11 giugno, 2015
Pagine:«1234567»
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Delle monoposto a emissioni zero (245 cv in configurazione gara, per 225 km/h di velocità massima) che si sono sfidate il sabato 14 aprile lungo un tracciato cittadino di circa 2,8 km ricavato nel quartiere Eur, non si è parlato più di tanto, ancorché all’incontro capitolino del venerdì precedente abbia partecipato anche il Direttore del […]

L'articolo Renault: elettriche avanti tutta proviene da RED Live.

La Swift Sport punta a farsi largo tra le hot hatch puntando su un invidiabile bilanciamento tra telaio e meccanica. Anche il rapporto prezzo/dotazione è vincente

L'articolo Prova Suzuki Swift Sport <br> fame di curve proviene da RED Live.

Moto dotate di radar? Presto saranno realtà. Ducati ha in cantiere un ambizioso programma chiamato “Safety Road Map 2025” che prevede lo sviluppo di molti progetti a tema sicurezza, uno dei quali si chiama Ducati ARAS. Primi arrivi nel 2020

L'articolo Ducati ARAS, presto le moto con il radar proviene da RED Live.

Voglia di avventura, di scoprire nuove strade (bianche) in località toscane ricche di fascino. Senza fretta. La prima di tre tappe andrà in scena a Buonconvento il 29 aprile, in occasione della Nova Eroica

L'articolo Gravel Road Series, da aprile a ottobre. Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Mini elettrizza la sua Countryman e si getta nel panorama delle ibride plug-in in modo speciale e a tratti unico. Pensate che le auto Ibride non siano ancora mature o non facciano per voi? Leggete la nostra prova su strada, ma siete avvisati: il rischio di ricredersi qui è alto

L'articolo Prova MINI Cooper S E Countryman ALL4 proviene da RED Live.