Google+

In quel limpido abbraccio del golfo della Maddalena

settembre 16, 2012 Marina Corradi

Sette agosto, La Maddalena. Quando venendo da Caprera la strada panoramica svolta e sulla destra ti si apre davanti Cala Spalmatore, è un urto al cuore il colore dell’acqua. Nell’ora più torrida dell’agosto, l’incanto di questo specchio chiaro. Turchese o, in alcuni punti, verde smeraldo; e trasparente come un cristallo, così che le rocce sul fondo ti pare di poterle toccare. Sei costretto a fermarti, come se avendo fissato quello specchio ne fossi stato ammaliato. Il sole è altissimo, e anche l’aria scotta; l’asfalto è molle, la sabbia scricchiola secca sotto ai tuoi passi. Tutto è rovente, infuocato nel gran sole del sette di agosto, alla Maddalena; ma questo golfo è così calmo e limpido, e l’acqua così fresca. Sembra fatto per dare agli uomini sollievo e pace, nella grande arsura.

E se ti sei fermato a guardarlo, non ti basta. Quell’acqua la vuoi toccare, ti ci vuoi buttare dentro; e immagini addirittura di poterla bere, con il suo colore di granita di menta. O almeno vorresti poterla stampare nei tuoi occhi e portartela via, a casa (fra appena due mesi, nell’ottobre padano, al ricordo di questo mare ti parrà di aver sognato). E incroci altri come te, di passaggio, stranieri, venuti da lontano, che accostano l’auto e si fermano, e scendono a guardare. Zitti, quasi travolti da una insostenibile bellezza che rende inutili le nostre consuete parole.

Sette di agosto, La Maddalena, Cala Spalmatore. Il vertice dell’estate è in quest’aria che brucia sulla pelle; è nel sole a picco che alle due del pomeriggio cola nelle più sottili fessure degli scogli e ne evapora l’acqua, lasciando solo il sale. È in questa luce trionfante che sembra dire: mai più l’inverno, il freddo e la morte. Su questa piccola isola nel Mediterraneo l’estate ha vinto per sempre – qui, in questa enclave color smeraldo e oro.

E poi tornando verso casa, ancora l’acqua di cristallo ti si allarga nel ricordo; bellissima, sì, ma non solo. Qualcosa di più forte, di più profondo è nascosto nella trasparenza di quella cala; in quel seno come un grembo, innocente, in pace. Quasi un segno misteriosamente posto sulla strada della tua estate, che in silenzio domanda: vuoi tu riconoscermi?

E pensi che forse un giorno, da vecchia, questo golfo della Maddalena lo rivedrai, in un sogno. E sarà ancora così chiaro e fresco. E nel sogno vorrai ancora buttartici dentro; e ti accoglierà allora, quell’acqua, come in un abbraccio. Dissetato per sempre, in pace come un bambino che si addormenta in braccio a sua madre – e non teme più niente.

35/2012

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Giorgio says:

    Il tuo tono profondo, compito, rispettoso, capace di meraviglia.
    Hai colto l’essenziale nel descrivere l’acqua,getti uno sguardo sull’inverno padano e elevi la natura di Cala Spalmatore al rango taumaturgico,, lo sguardo verso la Luce ravviva e dà senso alla plumbea padania.
    Frazie delle tue indimenticabili parole, grazie a Dio per Cala Spalmatore..

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.