Come faremo per il presepe vivente?

Carissimi amici, che ne sarà quest’anno del Presepe vivente di Agliate? A causa del Covid, purtroppo, non si potrà fare in presenza. Secondo voi, cosa si può fare? Esiste una proposta alternativa, magari con meno persone? Potrebbe essere una buona idea? So che se ne farà uno anche qui a Padova. Vi auguro un santo Natale e speriamo ci si possa rivedere presto.
Benedetto Frigerio via email
Carissimo Ben, so che gli amici che organizzano il Presepe vivente di Agliate – uno dei più belli e grandi del mondo, certamente per numero di figuranti – hanno dovuto organizzarsi per rispettare le norme sanitarie. Qualcosa si farà, in numero ristretto, e solo per la scena della grotta: la sacra famiglia, i re magi, qualche pastore. Il tutto sarà trasmesso online su Youtube. È tutto quel che si può fare, non è la stessa cosa, ma è bello che – pur nelle condizioni date – non ci sia arresi a “non fare niente”. Ciao Ben, speriamo di vederci presto.