Giocatore dell’Aston Villa si mette in vendita su ebay. Ma è uno scherzo

500 sterline la base d’asta e, «per cortesia, niente perditempo del Tottenham». Sembrava una provocazione del giocatore belga Benteke, ma in realtà è la vendetta di qualche suo vecchio tifoso.

Che Benteke voglia lasciare l’Aston Villa è cosa nota da tempo: l’esuberante punta 23enne nata in Congo ma cresciuta in Belgio è reduce da una bella stagione a Birmingham, dove ha stuzzicato l’interesse di tante grandi, Arsenal e Chelsea in primis. Ma decisamente singolare appare la trovata che il giocatore avrebbe trovato per mettersi in vendita: un annuncio su ebay.

PREZZO D’APERTURA: 500 STERLINE. Tutto vero, però. O meglio, tutto falso, perché l’asta è solo uno scherzo. Sui giornali italiani si legge che sarebbe stato lo stesso Benteke a confezionare il tutto, come provocazione. Ma in realtà, basta una breve ricerca su internet per trovare il sito dei tifosi dell’Aston Villa che hanno “messo in vendita” il loro talento. La trovata però calza, ed è simpatica. «Solo un po’ usato», si legge nell’intestazione. «Una grande opportunità di acquistare Christian Benteke, confesso tifoso dell’Arsenal, e aggiungere alla tua squadra uno di questi giocatori belga che vanno di moda». Prezzo d’apertura dell’asta 500 sterline, anche se, allerta l’annuncio, «c’è un prezzo di riserva di 25 milioni, quindi vi consigliamo di cominciare le offerte da questa cifra». Segue scheda dettagliata del ragazzo, che parla francese e inglese «ma non cockney», accento tipico dei sobborghi est londinesi. Poi un avviso per le altre pretendenti: «Per cortesia, niente perditempo del Tottenham Hotspurs». E infine anche i dettagli sulla consegna: «Possiamo accordarci con il nostro furgone, anche se non ci prendiamo responsabilità circa le condizioni in cui troverete Christian Benteke all’arrivo».

«BATTERIE INCLUSE?» Al di là della trovata simpatica, il ragazzo è in rotta con l’Aston Villa, club che però lo ha vincolato accettando solo offerte alte per cederlo. Nei giorni scorsi ha saltato pure qualche allenamento, ora è tornato ma il tecnico Lambert non vuole distrazioni per le amichevoli estive: in dubbio è la partecipazione di Benteke, che potrebbe così finire per allenarsi con la squadra riserve. Su ebay però, i particolari dell’offerta lasciano intendere chiaro e tondo come non sia stato lui a creare l’annuncio, ma qualche tifoso maligno: «È propenso alla bugia», si legge tra le caratteristiche del “prodotto”, «l’offerta iniziale di 99 pence è quanto vale la sua parola». A fondo pagina poi, ecco le richieste dei possibili compratori interessati: «Batterie incluse?», «Il prodotto è affidabile e durerà più di 12 mesi oppure tra meno di un anno dovrò sostituirlo?», «Parte bene anche in condizioni a freddo?». Sui giornali britannici nessuno ha ripreso la notizia, solo le nostre testate parlano di provocazione dello stesso giocatore, in polemica con la sua squadra e con il suo procuratore. Intanto però l’offerta tocca già quota un milione e mezzo di sterline: a questo punto se dovesse partire i tifosi dell’Aston Villa sperano di guadagnarci molto di più.