Benedetto XVI: «Vi ringrazio per tutto l’amore e aiuto nel portare il peso del mio ministero»

«Ringrazio di vero cuore per tutto l’amore e il lavoro con cui avete portato con me il peso del mio ministero, e chiedo perdono per tutti i miei difetti»

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Papa Benedetto XVI: «Ringrazio di vero cuore per tutto l’amore e il lavoro con cui avete portato con me il peso del mio ministero, e chiedo perdono per tutti i miei difetti». Così Benedetto XVI si è rivolto ai cardinali durante il Concistoro per tre canonizzazioni, nel quale ha annunciato la sua rinuncia al pontificato dal prossimo 28 febbraio.

«Ora, affidiamo la Santa Chiesa alla cura del suo Sommo Pastore, Nostro Signore Gesù Cristo – ha aggiunto – e imploriamo la sua santa Madre Maria, affinché assista con la sua bontà materna i Padri Cardinali nell’eleggere il nuovo Sommo Pontefice. Per quanto mi riguarda, anche in futuro, vorrò servire di tutto cuore, con una vita dedicata alla preghiera, la Santa Chiesa di Dio».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •