Google+

Al teatro Rosetum, Il Trovatore, con la scenografia dei detenuti nel carcere di Monza

maggio 24, 2013 Redazione

Sabato e domenica al teatro Rosetum di Milano andrà in scena Il Trovatore di Verdi, con la collaborazione di Legnamèe, falegnameria del carcere di Monza

Sabato e domenica 25, 26 maggio, al teatro Rosetum di Milano, sarà rappresentato “Il Trovatore”. A dar vita all’opera di Giuseppe Verdi, in scena nel Centro Francescano di via Pisanello 1, sanno VociAllopera (nuova generazione dell’opera lirica internazionale), e i detenuti di Monza, dipendenti della falegnameria del carcere, Legnamèe.

SCENOGRAFIA DEI CARCERATI. Per il direttore di Rosetum, padre Marco Finco, «dare la possibilità ai detenuti di lavorare con passione a questa iniziativa è un modo di collaborare e far conoscere il progetto di lavoro penitenziario». Lengnamèe, che dell’opera di Verdi ha realizzato la scenografia, è gestito dalla Cooperativa Sociale 2000. Da oltre 6 anni, attraverso la lavorazione del legno e produzioni di articoli artigianali, offre formazione professionale e opportunità di lavoro ai detenuti, nel tentativo di dar loro un percorso per una reale riabilitazione sociale.
Anche per questo, Rosetum proseguirà la collaborazione, ha detto il direttore del centro francescano milanese. Non solo perché crede nel progetto, ma perché funziona: «il lavoro è stato svolto bene e con notevole professionalità», e ha dimostrato, prosegue padre Marco Finco, che il lavoro dei detenuti è «una realtà che non può più essere sottovalutata, per capacità, serietà e umanità».

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

In quattro anni se ne possono preparare tante di novità e i ragazzi californiani non si sono certo risparmiati. A partire dal telaio, che dalla lega di alluminio è passato alla fibra di carbonio, nello specifico UHC Advanced con specifiche Felt, per poter meglio distribuire rigidezza e flex nei punti giusti. NUOVO TELAIO  La fibra […]

L'articolo Felt Compulsion m.y. 2018 proviene da RED Live.

Ispirata dalle moto café racer (e non solo), questa edizione limitata vuole segnare un'epoca. Con una personalizzazione originale e stilosa, sia fuori sia dentro l'abitacolo

L'articolo DS 3 Café Racer, quando la DS suona il rock proviene da RED Live.

Ride the revolution, questo il claim della nuova Yamaha Niken. Un claim che abbiamo sperimentato di persona lungo i 280 km di curve austriache di questo test. Tante curve, tante situazioni meteo differenti per scoprire una moto "normale" che fa cose eccezionali.

L'articolo Prova Yamaha Niken <br> la “carver bike” proviene da RED Live.

Pronto per la seconda metà del 2018, questo sistema promette di ridurre emissioni e consumi e arriverà su molti modelli del costruttore coreano. A cominciare dalla SUV compatta con motore a gasolio. Perché il diesel è tutt'altro che morto...

L'articolo Kia, arriva il Mild-Hybrid sul Diesel proviene da RED Live.

La terza generazione della Volkswagen Touareg si butta nella mischia dei SUV premium forte di numerosi accessori hi-tech. Disponibile per ora solo con motore 3.0 V6 TDI, ha prezzi che partono da 61.000 euro

L'articolo Prova Volkswagen Touareg 2018 proviene da RED Live.