A Crotone “Difendiamo la famiglia naturale!”

Manifestazione in piazza il 12 dicembre 2013. Si prevede una partecipazione da tutta la Calabria, si ha notizia di pullman che proverranno da Catanzaro, Rossano e da altre zone della Calabria

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo 6 anni Crotone scende di nuovo in piazza per difendere la famiglia naturale, oggi minacciata da tendenze culturali che tendono a depotenziarla.

Il 15 marzo 2007, infatti, tremila persone scesero in piazza a Crotone per il primo Family day in Italia per dire No alla proposta dei DICO; tale iniziativa fu antesignana del grande family day che si svolse a Roma il 12 maggio dello stesso anno.

Dopo 6 anni, ancora a Crotone, 22 associazioni hanno ritenuto opportuno organizzare una manifestazione di piazza per evidenziare la bellezza e l’importanza della famiglia naturale fondata sul matrimonio e formata da un uomo e da una donna e rappresentare il suo ruolo sociale ed educativo.

Tale manifestazione, però, non ha soltanto il fine di celebrare la bellezza della famiglia naturale fondata sul matrimonio, ma anche quello di evidenziare e denunciare quelle tendenze culturali che vogliono depotenziarla.

A tal proposito, si evidenzierà la pericolosità, per la tenuta dell’istituto familiare e della nostra società, dell’ideologia del “gender” che mira ad indifferenziare i sessi, tentando di superare il sesso biologico, a favore di una visione culturale della sessualità, con una strategia volta a permeare ogni ambito della società, iniziando da quello scolastico.

A questa ideologia è collegato il progetto di legge anti-omofobia, già approvato dalla Camera dei Deputati e all’esame del Senato il quale, introducendo un reato di opinione che rischia di mandare in prigione chi esprime con pacatezza idee contrarie ai «poteri forti» e alle lobby dominanti, ferisce gravemente la libertà di espressione.

Infine, non si mancherà di stigmatizzare, evidenziandone la negatività e l’inutilità, l’iniziativa del Comune di Crotone volta ad approvare il registro delle unioni civili.

Si prevede una partecipazione da tutta la Calabria, si ha notizia di pullman che proverranno da Catanzaro, Rossano e da altre zone della Calabria. La manifestazione è un unicumal momento in Italia e vuole essere antesignana di altre manifestazioni che vedano protagonisti i laici cattolici, assieme agli uomini e alle donne di buona volontà.

La manifestazione “Difendiamo la famiglia naturale!”che si svolgerà a Crotone, in Piazza della Resistenza, che è la piazza del Municipio, il 12 dicembre 2013 dalle ore 18,30 e avrà il seguente programma:

– Saluto del Presidente Regionale del Forum delle Associazioni Familiari Dott. Antonino Leo  

– Presentazione delle associazioni, movimenti e gruppi aderenti all’evento; esposizione del programma e lettura del messaggio di S.E. Rev.ma Mons. Domenico Graziani Arcivescovo di Crotone e Santa Severina, a cura della Dott.ssa Antonella CERNUZIO e della Dr.ssa Tiziana Salatino

– Testimonianze delle famiglie

– RELAZIONE: “La famiglia: società naturale fondata sul matrimonio, l’ideologia del gender, la proposta di legge antiomofobia ed il registro delle unioni civili a Crotone” a cura dell’Avv. Giancarlo Cerrelli Vice-Presidente Nazionale dell’ Unione Giuristi Cattolici Italiani.

– Proiezione di un breve video sui temi esposti.

L’incontro si concluderà con una fiaccolata che partirà da Piazza della Resistenza per raggiungere Piazza Duomo dove l’Arcivescovo saluterà i partecipanti con un momento di preghiera comunitaria.

ASSOCIAZIONI ADERENTI

Alleanza Cattolica –  Apostolato della Preghiera  –  Associazione Laicale Eucaristica Riparatrice  –  Associazione Portantini Maria S.S. di Capo Colonna  –  Associazione Scienza & Vita –  Comunità Gesù Risorto del Rinnovamento Carismatico Cattolico –  Cammino Neocatecumenale  –  Forum Associazioni Familiari Provinciale e Regionale  – Gruppi del Vangelo – Gruppi di Preghiera di Padre Pio  –  Misericordie  – Movimento Apostolico – Movimento Cristiano Lavoratori  –  Movimento dei Focolari  –  Ufficio per la Pastorale Familiare Diocesana  –  Punto Famiglia Acli Calabria  –  Rinnovamento nello Spirito Santo –  Servizio Aiuto alla Vita –  Uciim  –  Unione Giuristi Cattolici Italiani  –  Unitalsi  – Vivere In.

La manifestazione aderisce a Si alla Famiglia – www.siallafamiglia.it

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •