Google+

Sorridete, l’Onu ci vuole allegri per la Giornata Internazionale della Felicità

marzo 20, 2013 Paola D'Antuono

«Riconoscere la rilevanza della felicità e del benessere come obiettivi universali». Una risoluzione delle Nazioni Unite ci esorta a perseguire la felicità più che il benessere economico

Oggi è la Giornata Internazionale della Felicità (tutto maiuscolo). Mica un giorno qualunque, ma una giornata istituita nientepopodimeno che dalle Nazioni Unite. Più istituzionale di così, si muore. E chi pensava che fosse un’altra giornata come ce ne sono tante – quella dedicata ai gatti neri, alla Luna, al Sole, alle margherite, eccetera eccetera, dovrà ricredersi. È stato il Segretario generale in persona, Ban Ki-moon, a spiegare il senso di questa giornata: «Felicità è aiutare gli altri. Quando con le nostre azioni contribuiamo al bene comune, noi stessi ci arricchiamo. È la solidarietà che promuove la felicità».

FELICI MEGLIO CHE RICCHI. L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, con una risoluzione del 12 luglio 2012, vuole «riconoscere la rilevanza della felicità e del benessere come obiettivi universali e come aspirazione per tutti gli esseri umani e l’importanza del loro riconoscimento all’interno degli obiettivi di politica pubblica». Felicità per tutti, insomma, anche per chi non ha le risorse economiche per vivere come vorrebbe perché, si sa, i soldi non fanno la felicità.

PREFERIAMO IL JAZZ. Ma un dubbio ci attanaglia oggi: come si fa a essere felici senza pensare ai soldi se da queste parti (il mondo intero) non si parla d’altro che di spread, crisi, tagli, austerity, recessione e tempi veramente difficili? Se non ci fosse Papa Francesco a ridarci speranza con le sue parole che ci ricordano di non avere paura della bontà e, sopratutto della tenerezza, come potremmo davvero sentirci felici, sopratutto felici tutti insieme, con poco, proprio il 20 marzo? A pensarci bene al Palazzo di Vetro sono più simpatici quando istituiscono le giornate per le foreste (che è domani) o per il jazz (preparatevi, è il 30 aprile), che a cercare la felicità ci possiamo provare da soli e chissà magari potrebbe arrivare domani o tra un mese. L’importante è che rimanga la speranza «anche oggi davanti a tanti tratti di cielo grigio» come ha detto di recente un uomo vestito di bianco, l’unico che oggi sembra poterci avvicinare alla tanto sperata “felicidad”.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Su Connottu says:

    Allora è vero che passano il tempo a ubriacarsi

  2. Corrado says:

    Qualcuno si ricorda le Sturmtruppen di Bonvi?
    “Capitanen bisogna sollevare il morale alle truppen!!!”
    “Soldaten, feeeelici!!! È un ordine!!”
    …. Ma cosa aspettiamo a tagliare i loro fondi?

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.