Google+

La vera storia di papa Francesco, dall’infanzia in Argentina al soglio di Pietro

maggio 26, 2013 Redazione

Il libro di Stefano Filippi ripercorre la vita di Bergoglio, dall’infanzia a Buenos Aires alla fede religiosa, passando per gli studi in Cile, Germania e Spagna, fino alla rapida ascesa tra i gesuiti

Si intitola La vera storia di papa Francesco (Barbera editore, 9,9 euro, 138 pagine) l’ultimo libro di Stefano Filippi, il giornalista veronese che ha scritto l’appendice di Falce e carrello, il libro di Bernardo Caprotti che racconta i rapporti tra Esselunga e le Coop rosse. Il libro ripercorre la vita di papa Francesco, dall’infanzia a Buenos Aires alla fede religiosa, passando per gli studi in Cile, Germania e Spagna, fino alla rapida ascesa tra i gesuiti argentini. È la storia di un uomo colto e intelligente che ha insegnato letteratura, filosofia e psicologia e ha cercato di capire e interpretare i sentimenti del suo continente.

Francesco ha la responsabilità di guidare la Chiesa cattolica in uno dei periodi più delicati della sua storia. «Sono convinto – ha detto il Papa – che, al momento attuale, la scelta fondamentale che la Chiesa deve operare non sia di diminuire o togliere precetti, di rendere più facile questo o quello, ma di scendere in strada a cercare la gente, di conoscere le persone per nome. E non unicamente perché andare ad annunciare il Vangelo è la sua missione, ma perché se non lo fa si danneggia da sola. È ovvio che se uno esce in strada gli può succedere di avere un incidente, ma preferisco mille volte una Chiesa incidentata a una Chiesa malata».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
Pellegrinaggio iStoria-Tempi in Terra Santa

Tempi Motori – a cura di Red Live

La diffusione delle vetture senza conducente potrebbe stroncare il mercato delle assicurazioni portando al crollo sia degli incidenti sia dei premi. Una rivoluzione, attesa a partire dal 2020.

La crossover “globale” nipponica è destinata a essere venduta in 80 Stati nel Mondo. Lunga 4,29 metri, può contare su di un moderno sistema d’infotainment e la strumentazione parzialmente digitale.

Storica partnership tra il Gruppo FCA e il colosso americano Alphabet per lo sviluppo di vetture a guida autonoma. I primi prototipi saranno basati sulla monovolume Chrysler Pacifica. Un duro colpo per Apple, in ritardo con il progetto iCar.

Materiali, tecnologia e soluzioni innovative sono alla base di questo nuovo progetto dell'azienda francese. Dedicato a chi cerca il massimo della performance, il nuovo Spartan Carbon costa 407 euro.

Grazie a una nuova batteria da 94 Ampere, l’autonomia dell’elettrica bavarese cresce da 190 a 300 km. Upgrade anche per la versione Range Extender, mentre potenza e prestazioni restano invariate.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana