Google+

La vera storia di papa Francesco, dall’infanzia in Argentina al soglio di Pietro

maggio 26, 2013 Redazione

Il libro di Stefano Filippi ripercorre la vita di Bergoglio, dall’infanzia a Buenos Aires alla fede religiosa, passando per gli studi in Cile, Germania e Spagna, fino alla rapida ascesa tra i gesuiti

stefano-filippi-la-vera-storia-di-papa-francescoSi intitola La vera storia di papa Francesco (Barbera editore, 9,9 euro, 138 pagine) l’ultimo libro di Stefano Filippi, il giornalista veronese che ha scritto l’appendice di Falce e carrello, il libro di Bernardo Caprotti che racconta i rapporti tra Esselunga e le Coop rosse. Il libro ripercorre la vita di papa Francesco, dall’infanzia a Buenos Aires alla fede religiosa, passando per gli studi in Cile, Germania e Spagna, fino alla rapida ascesa tra i gesuiti argentini. È la storia di un uomo colto e intelligente che ha insegnato letteratura, filosofia e psicologia e ha cercato di capire e interpretare i sentimenti del suo continente.

Francesco ha la responsabilità di guidare la Chiesa cattolica in uno dei periodi più delicati della sua storia. «Sono convinto – ha detto il Papa – che, al momento attuale, la scelta fondamentale che la Chiesa deve operare non sia di diminuire o togliere precetti, di rendere più facile questo o quello, ma di scendere in strada a cercare la gente, di conoscere le persone per nome. E non unicamente perché andare ad annunciare il Vangelo è la sua missione, ma perché se non lo fa si danneggia da sola. È ovvio che se uno esce in strada gli può succedere di avere un incidente, ma preferisco mille volte una Chiesa incidentata a una Chiesa malata».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

È una monovolume, è a trazione anteriore, ma è anche... una BMW! Si differenzia dalle rivali per il carattere sportiveggiante e la cura delle finiture. Per nulla sottodimensionato il 3 cilindri 1.5 turbo benzina da 136 cv. Prezzi da 26.950 euro

Sulla base della nuova TT Coupé 2.0 TDI ultra da 184 cv, Audi propone una serie limitata in soli 100 esemplari. Arriverà a novembre e costerà 51.900 euro. L'esordio al Gran Premio Nuvolari, in scena dal 19 al 21 settembre

La Valtellina attende Contador e la sua “Fundaciòn”, ma soprattutto i 2500 ciclisti che, per il secondo, anno cercheranno di tenere la ruota del vincitore della Vuelta, sulle strade di due salite che appartengono alla Storia scritta sui pedali

Allestimento accattivante con colorazione “total black” e ricca dotazione per un’edizione limitata in 100 esemplari dell’endurona Suzuki. Costa 13.990 euro

Speciale Nuovo San Gerardo