Google+

«Non potete credere in Gesù. Se lo fate dovete andarvene»: le minacce del partito comunista ai cristiani del Vietnam

aprile 16, 2014 Leone Grotti

Negli ultimi due mesi cinque famiglie cristiane sono state attaccate da ufficiali di partito: «Rinnegate la vostra fede cristiana e ristabilite immediatamente l’altare familiare per il culto degli antenati»


«Rinnegate la vostra fede cristiana e ristabilite immediatamente l’altare familiare per il culto degli antenati». È l’ordine che alcune famiglie cristiane si sono sentite rivolgere negli ultimi due mesi da ufficiali del partito comunista vietnamita, che sta fomentando l’odio contro i cristiani delle minoranze etniche del paese.

RINNEGATE LA FEDE. A marzo e febbraio cristiani di etnia Hmong sono stati attaccati nella provincia di Son La e in quella vicina di Dien Bien nel Vietnam settentrionale. Lo scorso 26 febbraio ufficiali della Pubblica sicurezza hanno ingaggiato 30 abitanti del villaggio di Trun Phu per far abiurare la fede con le minacce a Hang A Khua e ai suoi nove familiari.
Davanti al rifiuto della famiglia cristiana, gli assalitori hanno picchiato Hang e i suoi figli con manganelli ad alta tensione e poi hanno saccheggiato la loro casa.

«VIVIAMO NELLA FORESTA». Come riportato da Morning Star News, dopo aver distrutto i loro campi di riso, gli ufficiali comunisti hanno costretto Hang e la sua famiglia ad andarsene dal villaggio. «Oggi la mia famiglia vive nella foresta e non abbiamo più un posto da chiamare casa», ha dichiarato Hang il 2 aprile scorso. «Ogni giorno che passa facciamo più fatica a sopravvivere e non so come tutto questo finirà. Vi prego di aiutarmi».

«NON POTETE CREDERE IN GESÙ». Le stesse minacce e violenze hanno subito a marzo quattro famiglie cristiane del villaggio di Suoi Cu (Son La). Nonostante appartengano all’Evangelical Church of Vietnam-North, riconosciuta dallo Stato, gli ufficiali li hanno assaliti affermando che «nel villaggio di Suoi Cu non esiste il cristianesimo. Voi non potete credere in Gesù Cristo e se lo fate, allora dovete subito abbandonare il villaggio».
Decine di membri del villaggio li hanno minacciati di morte e di avere le case distrutte se non avessero rinnegato la loro fede. Da marzo le quattro famiglie cristiane vivono ora nel terrore di essere assalite.

PERSECUZIONE RELIGIOSA. Le violenze contro la minoranza etnico-religiosa Hmong dura da decenni in Vietnam. La Costituzione del paese garantisce formalmente la libertà religiosa ma leggi specifiche sanzionano qualunque atto che turbi l’armonia, le tradizioni e la cultura del paese. Di conseguenza, si verificano in continuazione interruzioni di celebrazioni, arresti, distruzioni di edifici religiosi, confische di terreni e aggressioni contro i fedeli. Per quanto riguarda la Chiesa cattolica, inoltre, il governo sta cercando di imitare la Cina e fondare una Chiesa patriottica parallela che debba la sua obbedienza al partito invece che al Papa.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana