Google+

Nigeria, strage cristiani: «Per ora il bilancio è di 13 morti e 26 feriti»

agosto 8, 2017 Redazione

Il vescovo di Nnewi racconta il tragico attacco avvenuto domenica mattina in una chiesa della sua diocesi

«Non ho alcun motivo per pensare che sia stato un attentato contro la Chiesa». Al telefono con Aiuto alla Chiesa che Soffre monsignor Hilary Paul Odili Okeke, vescovo di Nnewi, racconta del tragico attacco avvenuto domenica mattina nella sua diocesi, all’interno della Chiesa di San Filippo ad Ozubulu.

Durante la messa delle 6 di mattina, uomini armati hanno aperto il fuoco all’interno della chiesa cattolica. «Alcune persone sono state uccise all’interno della chiesa – riferisce il presule ad ACS – mentre altre sono morte in ospedale o durante il tragitto in ambulanza. Per ora il bilancio è di 13 morti e 26 feriti».

Secondo monsignor Okeke, la tragedia è legata a questioni di carattere locale e non è in alcun modo da interpretarsi come di natura terroristica. «Non ho nessun elemento per pensare che dietro l’attacco vi sia Boko Haram o qualche altro gruppo. Non credo sia stato un attacco contro la Chiesa, ma che sia semplicemente avvenuto all’interno di una chiesa».

Ieri il vescovo ha visitato i feriti e le famiglie delle vittime in due diversi ospedali. «Ho incontrato ciascuno di loro e cercato di confortarli. Ho detto a tutti i miei fedeli di continuare ad avere fiducia in Dio. Episodi come questo possono accadere a chiunque e in qualsiasi momento. Noi possiamo soltanto lasciare tutto nelle mani di Dio e seguire la Sua volontà».

L’attacco alla chiesa ha indubbiamente allarmato la comunità locale. Nel Sud della Nigeria, a maggioranza cristiana, non si registrano attentati di questo tipo. «Vi è grande preoccupazione, ma nonostante ciò alla messa che ieri ho celebrato nella chiesa di San Filippo sono venute molte persone».

Poco prima dell’inizio della celebrazione è giunto il telegramma di cordoglio di Papa Francesco. «Ero sorpreso, non mi aspettavo di ricevere un messaggio dal Santo Padre. L’ho letto immediatamente ai miei fedeli, i quali sono rimasti estremamente colpiti dalla vicinanza del Pontefice che ha donato loro conforto in un momento tanto tragico».

Ora monsignor Okeke è impegnato nell’organizzare gli aiuti per i feriti e le famiglie delle vittime e chiede il sostegno di tutti i cristiani del mondo. «Ma ancor prima chiediamo ai nostri fratelli nella fede di pregare: per noi, per le vittime e per gli attentatori stessi. È la prima cosa che chiediamo: preghiera, preghiera, preghiera».

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sono universali, adatti alla guida d’estate e al tempo stesso a norma di legge ed efficaci anche d’inverno. Ecco quali sono, quanto costano e che vantaggi promettono i migliori pneumatici all season.

L'articolo Pneumatici quattro stagioni, la guida all’acquisto proviene da RED Live.

Dal 15 novembre è obbligatorio adottare pneumatici specifici per la stagione fredda. Ecco tutto quello che c'è da sapere per viaggiare in sicurezza e scegliere tra modelli invernali, quattro stagioni o chiodati.

L'articolo Pneumatici invernali, dieci cose da sapere proviene da RED Live.

COSA: RED HOOK CRIT, a Milano l’ultimo atto DOVE E QUANDO: Milano, 14 ottobre  Dopo Brooklyn, Londra e Barcellona il campionato di bici a scatto fisso su strada approda a Milano, in via Lambruschini (zona Bovisa) per l’ultima, avvincente tappa. Red Hook Criterium propone una formula unica, mettendo su strada le biciclette a scatto fisso che […]

L'articolo RED Weekend 13-15 ottobre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Da 0 a 400 a 0 km/h in meno di 42 secondi. Ecco il nuovo record fatto registrare dalla hypercar Bugatti Chiron. Un primato d’accelerazione e frenata realizzato con al volante l’ex pilota di Formula 1 Juan Pablo Montoya. Mai nessuna vettura di serie aveva avvicinato una simile prestazione, ottenuta grazie a una potenza massima […]

L'articolo Bugatti Chiron: start e stop da record proviene da RED Live.

Non ne troverete traccia in nessun listino. Né del passato, né del presente. Perché la Hoonicorn 2 è un esemplare non solo unico, ma addirittura fuori da ogni schema. La nuova arma di Ken Block, forse il più istrionico e scapestrato pilota che l’America abbia mai conosciuto, è una Mustang del 1965 – o quello […]

L'articolo Hoonicorn 2: 1.400 cv per la Pikes Peak proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download